CS SDMGiovedì sera l'Amministrazione promuove un incontro pubblico per fare chiarezza sul tema. Interverranno i tecnici di Telecom Italia e dell'Arpa

Come anticipato nelle scorse settimane, l'Amministrazione comunale incontrerà i cittadini per parlare della nuova antenna telefonica installata in via Sanguinetti alla fine di dicembre. Obiettivo dell'incontro – in calendario giovedì 20 in sala Consiliare (alle 21) – è sciogliere ogni possibile dubbio in proposito, illustrando il funzionamento della nuova installazione e affrontando le questioni relative alle emissioni della stazione radio. In quest'ottica, su richiesta dell'Amministrazione, tra i relatori della serata vi saranno tecnici di Telecom Italia ed esperti dell'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente (Arpa). Questi ultimi illustreranno le caratteristiche tecniche dell'impianto e la conformità dello stesso alle normative di riferimento rendendosi disponibili a rispondere ai quesiti di quanti vorranno ricevere ulteriori chiarimenti.

 

«Nel promuovere questo incontro – spiega il Sindaco Andrea Checchi – vogliamo ribadire l'attenzione dell'Amministrazione alle preoccupazioni sollevate dall'installazione dell'impianto Telecom. Da parte del Comune confermiamo l'assoluta regolarità della procedura che ha portato alla realizzazione dell'opera, ma consapevoli dei timori generati dalla presenza del nuovo manufatto, vogliamo fornire alla cittadinanza tutti gli elementi tecnici per ricostruire un quadro oggettivo della situazione. In questo senso abbiamo individuato un consulente esperto in materia che opererà per conto dell'Ente a tutela dei cittadini. Su questo tema, il nostro impegno non si fermerà qui. Tra le azioni che stiamo promuovendo, figura, ad esempio, il confronto che abbiamo avviato con Arpa per creare un sistema di controlli periodici. In questo modo sarà possibile verificare costantemente che il grado di emissioni resti sempre al di sotto della soglia di legge».

 

Log in to comment