Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

traffico sulla Paullesetraffico sulla PaulleseGiovanni De Nicola, assessore provinciale alla Mobilità, ha recentemente annunciato un importante provvedimento viabilistico, volto a risolvere una delle più annose questioni legate alla provinciale Paullese.

I semafori situati all’altezza del nodo di San Donato, nei mesi scorsi protagonisti di un tentativo di spegnimento risultato poi fallimentare, verranno rimossi e rimpiazzati da due sovrappassi, che agevoleranno il traffico e permetteranno di evitare ingorghi. L’imponente opera, che dovrebbe avere un costo tra i 16 e i 20 mln di euro, sarà resa possibile grazie all’attualizzazione delle entrate che giungeranno dalla Tangenziale Est Esterna di Milano, quando questa verrà aperta.

Secondo quanto precisato da De Nicola, lo stanziamento dei soldi necessari alla realizzazione dei lavori è già stato approvato nel bilancio di Regione Lombardia, sotto forma di anticipo. Se tutto procederà senza intoppi, quindi, la cantierizzazione dei sovrappassi dovrebbe avvenire dopo l’estate, presumibilmente a settembre.

Bocciata quindi definitivamente l'ipotesi della bretella di Monticello, giudicata troppo onerosa e a suo tempo già respinta dai Comuni di Peschiera e San Giuliano.

Log in to comment

Inviato: 11/02/2014 19:30 da Giorgio Soave #1440
Avatar di Giorgio Soave
Campa caval...

E per le buche in via Monticello quali altri introiti bisogna aspettare ?
Inviato: 11/02/2014 11:21 da Bruno Pellegrinelli #1439
Avatar di Bruno Pellegrinelli
ritengo un'ottima soluzione il sopra passo al posto dei semafori.
La tangenziale est esterna???

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi