Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

CS SGME' stato approvato dalla Giunta il "Progetto di Attività Motoria nella Scuola Primaria": verrà realizzato in collaborazione tra il Comune di San Giuliano Milanese e il Comitato Regionale Lombardia del CONI.
Coinvolgerà un totale complessivo di 65 classi e circa 1.300 bambini; ha lo scopo di supportare anche quest'anno le iniziative di pratica motoria e sportiva, nello specifico destinate agli alunni della scuola dell'obbligo.
"Gli obiettivi del progetto sono molteplici: promuovere l'educazione ludico/motoria dei bambini, contribuire alla formazione di una sana e permanente educazione sportiva, favorire in particolare l'attività fisica e sportiva da parte di giovani che ancora non la praticano e fra i disabili", ha spiegato l'assessore all'Educazione Maria Morena Lucà, che specifica: "in questo ambito, il Comune di San Giuliano ha una consolidata esperienza: da diversi anni ha realizzato nelle scuole del territorio importanti attività sportive denominate dapprima 'Lambriadi' e successivamente 'Movimento e Gioco' che hanno visto la partecipazione di tutti gli alunni degli Istituti Comprensivi del territorio.
Abbiamo inoltre aderito al progetto 'Giocosport' proposto dal CONI per l'anno scolastico 2012/13: ha consentito il coinvolgimento di tutte le classi delle scuole Primarie sangiulianesi e ha avuto un riscontro molto positivo da parte di tutti gli insegnanti delle scuole coinvolte".
Il progetto si svolgerà secondo le modalità e per il conseguimento delle finalità previste in un apposito "Manuale pratico per la collaborazione tra l'insegnante della scuola primaria ed il consulente scolastico sportivo" prodotto dal Centro Studi e Ricerche del CONI Comitato Provinciale di Milano.
Tra i vari aspetti operativi, il "Progetto di Attività Motoria nella Scuola Primaria" prevede l'affiancamento al maestro di un consulente esperto laureato in Scienze Motorie o in possesso di diploma I.S.E.F.

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi