Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente


Ho appreso  con soddisfazione la sponsorizzazione concessa, da parte della CAP HOLDING società regionale distribuzione acque,  alla pallanuoto Metanopoli partecipante al campionato nazionale di serie A1 femminile costretta a giocare a Milano con tutti i problemi che questo comporta ciò per la  totale assenza di strutture , di fatto una piscina olimpionica coperta.

Ho provato la stessa rabbia delle ragazze di San Donato Milanese quando alla fine degli anni 80 In Sicilia Priolo (SR), 6.000 abitanti, con una squadra di basket femminile Trogylos basket, di cui ero presidente,  che giocava in A1 costretta per mancanza di strutture adeguate e di un palazzo dello sport a giocare gli incontri ufficiali  a Ragusa a 80 km di distanza.

Ebbene noi ( per non morire ) abbiamo costruito un palazzo dello sport in 10 mesi con un sostegno del mondo industriale compresa Enichem e dalla  Regione siciliana, ragazze che nel 1989 hanno vinto il campionato italiano contro Milano e nel 1990  la Coppa dei Campioni contro Mosca.



Naturalmente analoghi successi auguro alle ragazze della Pallanuoto Metanopoli di San Donato Milanese.

Quello che non si capisce qui a San Donato Milanese, alle porte di Milano, non a Priolo nel profondo sud, come questa amministrazione non è stata capace  di  dotare il parco Mattei di una adeguata struttura; in pratica di coprire la piscina olimpionica con una struttura tensiostatica con legno lamellare cercando sostegni non solo possibilmente dalla Regione e nazionali ( legge sport e periferie) , ma anche dal nostro mondo industriale.

Questa Amministrazione non possiede la giusta sensibilità verso il mondo dello sport pur avendo ereditato un gioiello “ il parco Mattei “ che tutta la regione ci invidiava e che da anni  è abbandonato, incapace di ristrutturarlo e svilupparlo.

CARLO LUNGARO – CREARE FUTURO



Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
 

 
Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi