In questi giorni orribili della nostra storia, riceviamo in
redazione telefonate, o email, di cittadini che ci chiedono di dare notizia attraverso la nostra testata giornalistica, ricordando i medici che durante l'esercizio della loro professione nel nostro territorio stanno rischiando la loro vita per dare assistenza e cure a tutti noi, e a causa di ciò si sono ammalati.

Alcuni di loro purtroppo ci hanno lasciato.

Se ne sono andati in silenzio.

Abbiamo ritenuto opportuno non pubblicarne i nomi per non alimentare ulteriore panico nei cittadini che eventualmente avessero avuto contatti con questi medici.

Vogliamo ricordarli tutti, essere a tutti loro vicini.

Il dipinto che vedete alla sinistra è un quadro realizzato per NOI dal pittore sandonatese Orfeo Forlani.

Sarà il simbolo di questi tristi giorni.

I medici, gli infermieri che in questo periodo sono morti o sono ricoverati a causa del contagio, sono i nostri angeli.

Non dobbiamo lasciarli soli, proteggiamoli, diamo loro le protezioni adeguate, (mascherine, camici e guanti usa e getta)

Quando tutto sarà finito, NOI chiediamo che i medici, gli infermieri e gli OSS siano insigniti della medaglia al valore civile.

Stanno operando in condizioni eccezionali, in prima linea per combattere una guerra contro un nemico invisibile.

Sono in primo piano con turni massacranti per combattere contro il tempo e soprattutto contro il coronavirus.

UN GRAZIE  A TUTTI VOI

Redazione N>O>I - Network Organizzazione Innovazione - FC-Staff

 


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORK - DIVENTA SOCIO

 

 
 
Log in to comment