Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente



In questa emergenza #coronavirus, tutte le Nazioni del mondo stanno vivendo la mancanza di momenti di socializzazione. Sono infatti sospesi tutti gli eventi di aggregazione, viene raccomandato di lavarsi le mani frequentemente, di non abbracciarsi, di non baciarsi, di non stringesri la mano, di mantenere le dovute distanze tra un individuo e l'altro.

Questa emergenza ha accelerato qui in Italia, anche perchè siamo stati l'unica nazione europea a raccontarlo al mondo, le prove tecniche di un altro mondo possibile.

Dove non sono riusciti amministrazioniì comunali, governi, a contrastare con i loro provvedimenti urgenti risposte concrete ai cambiamenti climatici, in pochissimo tempo ci è riuscito un piccolo virus.


E' riuscito a far prendere al nostro Governo e alle nostre Amministrazioni Comunali decisioni che dovevano essere applicate da tempo.

Finalmente possiamo respirare, un' aria più pulita !


Questa emergenza ha fatto in modo che con la paura del contagio venissero adottati in modo urgente misure nuove e innovative che in Italia tardavavo ad arrivare.
In cosi poco tempo  è stato adottato il telelavoro  (SMART WORKING) in molte aziende italiane.

Questo modo di operare che a molti non era conosciuto sta facendo in modo che i lavoratori non debbano recarsi nel proprio luogo di lavoro tutti i giorni, e anche un risparmio per le aziende che non devono riscaldare gli ambienti di lavoro, accendere le luci, etc...

Questo vuol dire non utilizzare l'automobile, consumare poco carburante per gli spostamenti o addirittura non consumarlo, con un notevole risparmio di danaro al mese.
Anche il prezzo della benzina è sceso notevolmete in queste due settimane.

Il pianeta ci sta sembra ombra di dubbio  ringraziando per questa nostra decisione.

Avrete notato come il cielo è azzurro, come sia calato l'odore di smog che da sempre rende irrespirabile la pianura padana e in particolare il Sud Est Milano, come sulla Paullese e sulla SS9 Via Emilia, siano del tutto assenti le code interminabili provocate dal traffico delle automobili.
È  quella di questi giorni una prova tecnica,
  che inconsapevolmente, per disposizioni della Regione Lombardia tutti i Sindaci del Sud Est Milan hanno dovuto adottare con la massima urgenza per evitare il diffondersi del Contagio.

E allora dinnanzi a questa prova tecnica, proviamo a immaginare che tutto questo non sia avvenuto per motivi di emergenza, ma che sia arrivata finalmente la Metropolitana nel Sud Est Milano, con fermate da San Donato fino a Paullo. 


Un mondo senza traffico, un mondo senza inquinamento è quindi possibile, basta adottare misure urgenti, effettuare studi di fattibilita che comprendano nell'analisi dei costi e dei benefici anche i costi della salute.
Questo coronavirus sta regalando al mondo una diversa prospettiva

Eppure in queste prove tecniche di isolamento globale, dove è vietato fare sesso, baciarsi, abbracciarsi, toccarsi, stringersi le mani, io ho bisogno di contatto.

I NEED CONTACT WITH YOU !

Ebbene si, dobbiamo stare in casa e tutti davanti al computer possiamo avere l'occasione per ascoltare questa canzone del grande maestro di vita Peter Gabriel, precursore del tempo.



I HAVE A TOUCH IO HO IL TOCCO
The time I like is the rush hour, 'cause I like the rush
The pushing of the people, I like it all so much
Such a mass of motion, do not know where it goes
I move with the movement and, I have the touch
I'm waiting for ignition, I'm looking for a spark
Any chance collision and I light up in the dark
There you stand before me, all that fur and all that hair
Oh, do I dare, I have the touch
Wanting contact
I'm wanting contact
I'm wanting contact with you
Shake those hands, shake those hands
Give me the thing I understand
Shake those hands, shake those hands
Shake those hands, shake those hands
Any social occasion, it's hello, how do you do
All those introductions, I never miss my cue
So before a question, so before a doubt
My hand moves out and, I have the touch
Il tempo che mi piace è l'ora di punta, perché mi piace la corsa
La spinta della gente, mi piace così tanto
Una tale massa di movimento, non so dove vada
Mi muovo con il movimento e, ho il tocco
Sto aspettando l'accensione, sto cercando una scintilla
Qualche collisione casuale e io mi accendo al buio
Eccoti lì davanti a me, tutta quella pelliccia e tutti quei capelli
Oh, oso, ho il tocco
Volendo contatto
Voglio un contatto
Voglio un contatto con te
Agita quelle mani, agita quelle mani
Dammi la cosa che capisco
Agita quelle mani, agita quelle mani
Agita quelle mani, agita quelle mani
Ogni occasione sociale, ciao, come va
Tutte quelle presentazioni, non mi manca mai il mio segnale
Quindi prima di una domanda, così prima di un dubbio
La mia mano si sposta e, ho il tocco
Volendo contatto
Voglio un contatto
Voglio un contatto con te
Agita quelle mani, agita quelle mani
Dammi la cosa che capisco
Agita quelle mani, agita quelle mani
Tira il mento, accarezza i capelli, gratta il naso, abbraccia le ginocchia
Prova a bere, cibo, sigarette, la tensione non allenterà
Batto le dita, piego le braccia, respiro profondamente, incrocio le gambe
Alza le spalle, allunga la schiena - ma nulla sembra piacere
Ho bisogno di un contatto
Ho bisogno di un contatto
Niente sembra piacere
Ho bisogno di un contatto



dalla redazione di N > O > I  - fabrizio cremonesi


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORK - DIVENTA SOCIO

 

 
 
Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi