Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

E’ stato proprio l’aver rilanciato quella semplice azione di coinvolgimento del territorio, con un gesto semplice che non comporta troppo impegno da parte di chi lo compie, che ha scatenato in alcuni nuovi scenari o prese di posizione con facili soluzioni, a nostro parere visionarie.
L’evento #ProlunghiamolagiallaDAY, lanciato durante l’evento #CambiamentiUrbani, evento concordato e fortemente voluto da sempre dal Comitato #C6 ha iniziato il suo percorso di raccolta firme , proprio nel giorno in cui si celebrava l’abbattimento del muro di Berlino.

Un successo di partecipazione, tante le firme raccolte, già numerosi esercizi commerciali che si sono resi disponibili ad aiutare per la raccolta delle firme.

Ma cosa è successo nel frattempo, in sole due settimane già viene prospettato da alcuni che l’unica soluzione è la ferrovia.  Noi siamo fortemente contrari alla costruzione di una ferrovia, di fatto si partirebbe da nulla, lo spazio di realizzazione sarebbe anche dififcile da trovare e le stazioni ferroviarie hanno certamente un impatto sul territorio diverso da una stazione metropolitana. 

Ci sono poi quelli che da sempre gettano fango sul futuro del Sud Est Milano, promuovendo il medievale BRT, con le sue batterie dannose al Litio, con la devastazione del suolo dovuto al raddoppio delle corsie stradali e il conseguente consumo di suolo, con il danno per la nostra salute provocato dai pneumatici che innalzano polveri sottili durante il rotolamento sull’asfalto, con l'inadeguatezza dovuta alla loro poca capienza di trasporto di persone ad ogni passaggio, se paragonato a quello di una metropolitana.

C’è chi si ostina a voler fare nuovamente studi di fattibilità che analizzano costi e benefici, li fa slittare a piacere e decide con ragioni infondate che si faranno ad aprile 2020.

Studi che ha detta di molti saranno farlocchi, già decisi a tavolino con soluzioni che hanno come unica prospettiva quella di arricchire qualcuno a scapito della salute del cittadino.

Noi del #C6 abbiamo già pronto il nostro studio, il solo che guarda al futuro, non ha costi perché vengono tutti ammortizzati dal grande beneficio di avere un sistema di trasposto sostenibile, LA METROPOLITANA



#ProlunghimolagiallaDAY
#C6

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi