CS SDMSabato 21, doppio appuntamento con la Festa del Volontariato e la Cena sotto le stelle. E, grazie alla partnership con METRO, parte la campagna per azzerare la plastica
 
Una giornata dedicata agli altri. Se la regalerà San Donato, questa settimana, con un doppio appuntamento incentrato sull’impegno civile e sulla beneficenza. Sabato 21, infatti, sono in programma due appuntamenti cittadini, ormai tradizionali, che quest’anno sono stati concentrati in un solo giorno: la Festa del Volontariato e la Cena sotto le stelle.
A dare il via alla giornata sarà l’appuntamento promosso dal Coordinamento Volontariato di San Donato che, dalle ore 15, allestirà una sorta di “villaggio delle associazioni” di fronte al Municipio. Il tema scelto per quest’anno, il medesimo della rassegna culturale Mese delle Associazioni, ovvero, «Muri e Ponti», è un invito ai concittadini ad abbattere le barriere e a costruire legami. Alle 16.30, ci sarà la consegna al Comune – a cura dell’azienda PMG Italia – di un mezzo per i trasporti sociali finanziato dalle imprese locali. L’evento si concluderà (a partire dalle 17) con l’aperitivo solidale insieme ai tanti protagonisti del terzo settore cittadino,
L’aperitivo solidale creerà una sorta di continuità con l’appuntamento serale con la Cena sotto le stelle che si terrà in via Libertà a partire dalle 19.30. L’evento, promosso con la collaborazione di Elior – gestore del servizio di refezione scolastica che fornirà gratuitamente il cibo servito a tavola da diversi volontari – Croce Rossa e Protezione Civile, è finalizzato alla raccolta fondi da destinare alla Campagna Nastro Rosa della Lilt e al Banco Alimentare. I biglietti, ancora in vendita (al costo di 10 euro per gli adulti, 5 euro per i minori di 12 anni e gratuiti per gli under 6), possono essere acquistati presso il Bar d’Angolo (via Libertà/Concordia), L’Angolo di Matilda (via Libertà 53), Parafarmacia Acciardi (via Martiri di Cefalonia 7), Meta Immobiliare (via Alfonsine 34), Banca Centro Padana Credito Cooperativo (via Strasburgo 3 F), presso la sede della Croce Rossa (via Croce Rossa 6) e durante la Festa del Volontariato.
Entrambe le iniziative, inoltre, segnano l’avvio di una buona pratica che l’Amministrazione intende promuovere come segno d’attenzione verso l’ambiente. Grazie alla collaborazione con il punto vendita METRO di San Donato, che fornirà stoviglie biodegradabili e compostabili, il Comune cercherà di ridurre al minimo l’utilizzo della plastica nei propri eventi.
«Volontariato e beneficenza – commenta il Sindaco Andrea Checchi – sono due elementi distintivi della nostra comunità sempre pronta e sensibile nei confronti di chi vive momenti di difficoltà. Proprio per valorizzare queste nostre caratteristiche abbiamo voluto dedicare un’intera giornata all’impegno verso gli altri sommando due eventi tradizionali molto attesi e sentiti da tanti sandonatesi. Come tanti sono i sandonatesi – che su base volontaria – si spenderanno per la buona riuscita di entrambi gli appuntamenti. A questi ultimi e a quanti stanno collaborando all’organizzazione delle due iniziative rivolgo anticipatamente, a nome della città, i più sentiti ringraziamenti».

 

Log in to comment