Nuovi tram gratuiti, le strisce blu danno il via alla rivoluzione del traffico a San Donato Milanese


Per contrastare i cambiamenti climatici il Comune di San Donato Milanese, ha adottato delle soluzioni rivoluzionarie.



Dal 2 Aprile 2019 con l'introduzione delle strisce blu nel territorio sarà disencentivato l'uso delle automobili per muoversi nel territorio.

Una scelta coraggiosa che proseguirà con la riduzione delle corsie stradali per disegnare una nuova mobilità. La strada avrà quindi questo nuovo aspetto; partendo da destra verranno sistemati, ove già esistono o realizzati dove non presenti, i marciapiedi.

Attaccato al marciapiede, ad un livello leggermente più basso verranno realizzate le piste ciclabili e subito dopo verranno posizionati dei binari per tutta la città.

Dal 15 giugno, grazie all'innovativa operazione di crowdfunding e l'apertura dei cantieri di lavoro attivi 24 ore su 24 la città verrà completamente ridisegnata.

Tram gratuti elettrici passeranno alla frequenza di 15 minuti servendo tutte le direzioni e collegando il nostro Comune con tutti i Comuni confinanti.

Esisterà tuttavia la possibilità di utilizzare l'auto sullo spazio riservato a corsia ridotta mantenendo a velocità di 30 km. orari, come massima velocità consentita.

La sosta alle automobili nei pressi della stazione metropolitanae e nei pressi delle stazioni del passante ferroviario con fermata San Donato Milanese e Borgo Lombardo sarà consentita con la tecnica Kiss & Ride, tecnica già in vigore da molto tempo nei paesi del Nord Europa









Buon Pesce d'Aprile a tutti.
Staff RecSando
Log in to comment