Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

CS SDMLe iniziative per la Festa della donna ci parlano di salute e pari opportunità

 Al pomeriggio le visite della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, alla sera lo spettacolo Le rose di marzo. Il programma proposto dall’Amministrazione per la Festa della donna 2019 unisce, come già avviene da alcuni anni, la cura del corpo e quella della mente.

 A marzo, le iniziative legate alla prevenzione saranno ben tre: le visite senologiche con la Dott.ssa Fuior (venerdì 8, dalle 14, in Cascina Roma) e quelle dermatologiche con la Dott.ssa Ramponi (sempre l’8, in Cascina Roma, ma dalle 16) a cura della Lilt, cui si aggiungerà il percorso antifumo organizzato da ACF per le donne che vogliono smettere (maggiori informazioni a riguardo si possono richiedere presso le farmacie comunali dove, da domani, saranno anche applicati sconti sui prodotti per l’igiene e il benessere femminile).

 Sul fronte cultura, invece, il programma propone Le rose di marzo, uno spettacolo nato dalla volontà di raccontare, con leggerezza, quattro “donne valorose”. Grazie all’allestimento de I4senza, compagnia teatrale di San Donato, venerdì 8 marzo alle 21, Cascina Roma si trasformerà in un negozio di fiori dove celebrare il mondo femminile con i suoi colori e i suoi profumi. Per l’occasione, le biblioteche cittadine cureranno uno scaffale tematico dedicato allo stesso argomento.

 «Prendersi cura delle donne (tutelarle, riconoscerle e sostenerle in ogni loro espressione) – dichiara l’Assessore Cristina Amianti – significa investire in un futuro migliore per tutta la comunità. Le figure femminili che abbiamo scelto di presentare in occasione della Festa della donna sono una testimonianza concreta di quanto le pari opportunità possano incidere, non solo sulla storia individuale, ma anche sulla Storia con la “S” maiuscola. La parità di genere porta nelle società progresso e benessere».

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi