Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

CS SDMSono in dirittura di arrivo i lavori di riqualificazione che interessano la stazione ferroviaria di Borgolombardo e San Donato Milanese; è quanto emerge da un sopralluogo congiunto che si è svolto martedì 14 gennaio alla presenza dei rappresentanti di R.F.I. e dei comuni di San Giuliano e San Donato Milanese.

"La data di inizio degli interventi è ormai vicina: a Borgolombardo finalmente i cittadini potranno usufruire di una stazione ferroviaria degna di questo nome.
Insistiamo da tempo sulla necessità di dare un aspetto decoroso alla fermata ferroviaria. Lo scalo è in uno stato indecente a causa di incuria e abbandono, che per anni hanno caratterizzato questa struttura.
Le opere consentiranno di ottenere nel tempo un altro importante risultato: alleggerire il trasporto su gomma, che incide soprattutto lungo l'asse della via Emilia", ha commentato l'assessore alle Opere Pubbliche e Trasporti, presente al sopralluogo di martedì. Mario Oro aggiunge: "l'Amministrazione Comunale di San Giuliano si è attivata più volte, a vari livelli, e con diversi interlocutori (Regione, R.F.I., Comune di San Donato) per fare in modo che si sbloccasse la situazione: dopo tanto tempo, le prospettive sono cambiate.
Continueremo a fare la nostra parte, tenendo alta la guardia".

A proposito della stazione di San Donato, il sindaco Andrea Checchi dichiara "Il pressing attuato in stretta collaborazione con l'Amministrazione di San Giuliano ci mette nelle condizioni di perseguire due obiettivi di grande rilievo. Da un lato, prenderà il via la riqualificazione di una zona della città destinata ad assumere in pieno il ruolo di snodo strategico del Sud Milano andandosi a sommare al Terminal M3; dall'altro, sarà incentivato l'utilizzo dei mezzi su rotaia con conseguenti benefici rispetto al congestionamento della viabilità cittadina e di quella sovracomunale". "I recenti accordi per la riqualificazione delle stazioni sulla asse della via Emilia – aggiunge l'assessore alla Mobilità Simona Rullo – rientrano nella strategia che il Comune di San Donato sta attuando, grazie anche alla collaborazione con gli altri Enti del territorio, per ridisegnare il sistema di mobilità locale e intercomunale. È nostra intenzione facilitare gli spostamenti dei cittadini rendendoli più rapidi e meno impattanti".

La Direzione Territoriale di Produzione Milano in capo a R.F.I. si è attivata per dare seguito agli interventi che erano stati concordati nel verbale stilato congiuntamente nel mese di settembre 2013 tra le parti interessate.

La stazione di Borgolombardo versa in uno stato di degrado, caratterizzato da atti di vandalismo, assenza di servizi per i pendolari (informazioni, servizi igienici e distributore di biglietti), carenza di illuminazione e pulizia: un contesto che limita fortemente la fruibilità e la sicurezza della struttura.

I comuni di San Giuliano e San Donato si faranno carico della manutenzione ordinaria e della pulizia delle canne; si occuperanno inoltre degli impianti elettrici e dei corpi illuminanti.

Entro il 31 gennaio R.F.I. trasmetterà ai due comuni interessati la bozza di convenzione relativa ai reciproci obblighi; R.F.I. si impegna inoltre ad iniziare i lavori di riqualificazione nel più breve tempo possibile.

 

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi