Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

CS SDMSarà l’azienda Segnaletica Industriale Stradale a gestire il sistema cittadino di parcheggio. Per semplificare l’interazione con gli utenti tanta tecnologia e due app

  Si apre un’altra fase per il lancio del nuovo piano sosta. La Centrale unica di committenza ha individuato l’operatore a cui, nei prossimi giorni, sarà affidata la gestione del futuro sistema cittadino di parcheggi: l’azienda Sis srl. La Segnaletica Industriale Stradale, società umbra (con sede a Corciano, in provincia di Perugia), approvato l’atto di affidamento, gestirà gli stalli distribuiti in città facendo ricorso alla tecnologia per rendere semplice e rapida la fruizione da parte degli utenti.

 L’operatore, individuato con gara a evidenza pubblica, opera in oltre 100 Comuni italiani, gestendo più di 75mila posti auto regolati da oltre 4mila parcometri. In base al progetto presentato per San Donato, l’azienda adotterà un sistema di ultima generazione, con il ricorso alle più moderne tecnologie in materia di gestione della sosta. A partire dal rilascio dei pass per i residenti che potranno essere richiesti con pratiche gestite direttamente da casa via web, saranno molte le soluzioni smart adottate a favore degli utenti. Dai sistemi di segnalazione dei posti liberi, alla gestione della sosta e dei relativi pagamenti con due applicazioni (4park e Whoosh).

 «Il piano per riscrivere la mobilità cittadina attraverso un nuovo sistema di sosta – spiega il Vice Sindaco Gianfranco Ginelli – procede secondo i programmi. Il progetto presentato dall’operatore sposa le linee guida tracciate dall’Amministrazione. Il ricorso alla tecnologia facilita la fruizione e la gestione del servizio. I tecnici dell’azienda e dell’Ente lavoreranno con l’obiettivo di introdurre la novità con il nuovo anno».

 

 

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi