Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

CS SDMPubblicato il bando per individuare l’operatore che dal 2019 al 2025 gestirà i parcheggi regolamentati. Il termine per le candidature scade il 24 settembre

 Scatta una nuova fase del piano che riscriverà la mobilità cittadina. Venerdì mattina è stato pubblicato il bando per la ricerca del gestore dei parcheggi regolamentati in linea con il Piano sosta licenziato dall’Amministrazione comunale negli scorsi mesi. L’operatore dovrà occuparsi sia della “messa in opera” (attraverso l’installazione dei parcometri) del nuovo sistema, che della sua futura gestione per un periodo di 7 anni (2019 al 2025, con possibilità di estensione di ulteriori 3 anni a discrezione, di anno in anno, dell’Amministrazione cittadina). Il tipo di procedura per l’individuazione del partner è quella “aperta” (come previsto dal D.lgs 50/2016) e il criterio di selezione sarà in base all’offerta economicamente più vantaggiosa. Il termine fissato dal bando per la presentazione delle offerte è lunedì 24 settembre.

 «Il piano sosta – spiega l’Assessore alla Mobilità Gianfranco Ginelli – procede il suo percorso in linea con quanto programmato. L’obiettivo è rendere operativo il nuovo sistema a gennaio del prossimo anno. Attendiamo l’esito della procedura, pronti a ridisegnare la mobilità cittadina a tutela dei residenti. Tutela che sarà riservata anche all’ambiente cittadino, una delle peculiarità di San Donato che intendiamo preservare e migliorare attraverso l’adozione di un sistema virtuoso di mobilità, disegno che include il piano sosta, il potenziamento dei mezzi pubblici e lo sviluppo delle forme di condivisione dei mezzi (bike e car sharing)».

 «L'avvio della ricerca a metà agosto è funzionale al rispetto dei tempi prefissati – aggiunge il Sindaco Andrea Checchi – e, avendo accordato più di 6 settimane agli operatori, riteniamo che sia stato concesso alle società del settore un tempo sufficientemente congruo per studiare ed elaborare la miglior proposta tecnico-economica. Mi preme sottolineare questo aspetto, onde prevenire qualsiasi polemica strumentale. Come Amministrazione abbiamo ampiamente descritto le nostre intenzioni sul tema individuando e comunicando con la massima trasparenza le fasi di attuazione della strategia per migliorare la mobilità cittadina».

 

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi