Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

CS SDMNei giorni in cui ricorre la Giornata mondiale del Rifugiato San Donato racconta la propria esperienza di accoglienza. Prossimo appuntamento martedì 26

 Presentazioni, condivisione di storie e di qualche sorriso. Nel pomeriggio dello scorso 20 giugno, in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, i richiedenti asilo ospiti di San Donato – nell’ambito del Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (Sprar) attività di accoglienza che vede il nostro Comune anche come Ente capofila di un protocollo tra le municipalità del sud est Milano e la Prefettura – hanno organizzato un aperitivo aperto alla cittadinanza. L’incontro si è tenuto in uno dei quattro appartamenti dove attualmente risiedono i ventuno migranti. L’iniziativa, che ha richiamato una trentina di persone, è stata promossa con l’intento di ricambiare la generosità dei sandonatesi e di far conoscere loro i volti, il passato di sofferenza e le speranze di chi, costretto ad abbandonare la propria casa, ha trovato accoglienza nella nostra città.

 

 Nel solco di questo evento, l’Amministrazione – in collaborazione con l’Officina Bici&Cafè, la Cooperativa AIBC e l’Associazione per lo sviluppo del sistema di protezione internazionale (Asspi) – ha organizzato un secondo aperitivo con dibattito, che si terrà martedì 26 giugno alle ore 18.30 all’Officina Bici&Cafè in Piazza IX novembre 1989. Parteciperanno all’incontro il Sindaco Andrea Checchi, Sara Patriarchi (Cooperativa AIBC), Andreina Salone (dell’Asspi), la mediatrice culturale Ahmed Ali Farida e la giornalista Elisabetta Jankovic.

 «Eventi di questo genere – commenta il Sindaco Andrea Checchi – oltre a offrire un’importante possibilità d’incontro e di conoscenza, rinnovano con convinzione le politiche di buona accoglienza praticate dalla nostra Amministrazione. In una fase storica sempre più caratterizzata dall’autoreferenzialità e dalla tendenza alla chiusura, la città di San Donato dimostra ancora una volta la sua eccezionalità e il suo grande cuore».

03905 aperitvi

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi