CS SDMGiovedì pomeriggio l’area verde tra via Battisti e Jannozzi sarà intitolata alla memoria del piccolo, vittima di figlicidio

Da domani l’area verde tra via Battisti e via Jannozzi porterà il nome di Federico Barakat. L’Amministrazione comunale, con il consenso della famiglia di Federico, ha deciso di dedicare un luogo alla memoria del piccolo ucciso dal padre nei locali del Centro Socio Sanitario di via Sergnano il 25 febbraio 2009.

La cerimonia di intitolazione, in programma giovedì 19 aprile alle 17, prevede la scopertura della targa con l’epigrafe «Il Giardino di Federico, dedicato a Federico Barakat, 19/4/2000-25/2/2009, vittima di figlicidio». A precedere il rito istituzionale – in programma nel giorno in cui Federico avrebbe compiuto 18 anni – saranno le parole del Sindaco Andrea Checchi e di Antonella Penati, mamma di Federico e Presidente della Federico nel Cuore onlus, associazione che si sta battendo per istituire una giornata nazionale quale monito contro la piaga del figlicidio.

L’Amministrazione Comunale e i familiari di Federico rivolgono l’invito a tutte le famiglie di San Donato con l’auspicio che all’inaugurazione prendano parte molti bambini, ai quali sarà offerta una piccola merenda e un momento di animazione.

 

Log in to comment