Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

CS SDMLa prossima settimana sarà installata la Unipol station. Il numero dei punti di prelievo delle biciclette condivise sale a undici

Concentrico, Metanopoli, Bolgiano, Di Vittorio e, dalla prossima settimana, anche Torri Lombarde. La rete del bike sharing è pronta a servire un'altra zona di San Donato. È in arrivo, infatti, la undicesima postazione del servizio di mobilità condivisa. Si tratta della Unipol Station, frutto della partnership tra il Comune e UnipolSai, azienda “di casa” presso il Quartiere Affari.

 Il punto di prelievo delle biciclette condivise, dotato di 8 stalli, farà salire a undici il numero di “ciclo posteggi” presenti in città. Posizionato in prossimità dell’azienda – che sosterrà i costi per l’installazione – “avvicina” il servizio a uno dei punti nodali di San Donato, trovandosi la Unipol nei pressi della locale stazione ferroviaria.

 

 «La nuova postazione – spiega l’Assessore alla mobilità Gianfranco Ginelli – rimarca la volontà dell’Amministrazione di perseguire un modello di mobilità per San Donato che punti alla sostenibilità. Per questo stiamo incentivando la buona pratica della condivisione, sia a due che a quattro ruote».

 «Auspichiamo che – conclude il Sindaco Andrea Checchi – la partnership con Unipol, come la precedente con Eni, rappresenti una “leva” per le altre aziende che operano a San Donato, affinché diventino nostri partner nell’immaginare e realizzare una città che si muova al passo con i tempi, come sta accadendo nelle principali realtà europee».

 

Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi