Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

CS SDMIn mattinata si sono chiuse le operazioni per la messa in sicurezza dell’area teatro di un devastante incendio. Il Sindaco: «Piangiamo un uomo simbolo di grande impegno civile»

 Profondo cordoglio e grande riconoscenza. È la sintesi del messaggio con cui l’Amministrazione comunale ha scelto di commentare la chiusura delle operazioni di messa in sicurezza dell’area di via Marcora (dove i Vigili del Fuoco stanno spegnendo gli ultimi piccoli focolai) teatro di un devastante incendio divampato venerdì sera nella sede dell’azienda Rykem.

 «Siamo scossi e addolorati – spiega il Sindaco Andrea Checchi – per la scomparsa di Pinuccio La Vigna che, purtroppo, ha pagato con la vita il suo grande impegno civile. Il pensiero in questi tragici momenti va, oltre che al suo ricordo, ai suoi familiari, ai quali rivolgo le più sentite condoglianze a nome della comunità di San Donato»

«Un pensiero riconoscente – prosegue il primo cittadino – naturalmente va alle tante persone, uomini e donne, che hanno contribuito, lavorando in emergenza, a mettere in sicurezza l’area. Contenendo e domando le fiamme, hanno evitato il coinvolgimento di altre strutture e attività circostanti».

«L’elenco delle persone da ringraziare – aggiunge l’Assessore alla Protezione Civile Cristina Amianti – è lungo: tanti sono i professionisti, i volontari e i semplici cittadini che hanno partecipato a un intervento che ha richiesto oltre tre giorni di lavoro ininterrotto. In primis, i Vigili del Fuoco che, pur con la morte nel cuore, si sono spesi senza sosta per domare le fiamme. Tra i primi a intervenire, insieme agli uomini e alle donne del 118 e della Croce Rossa, anche i Carabinieri e gli agenti della Polizia Locale che hanno delimitato l’area e regolato la viabilità della zona. Da rimarcare, inoltre, l’impegno discreto dei volontari del gruppo di Protezione Civile di San Donato (sostenuti dai volontari di San Giuliano, Settala, Mediglia, Melegnano e Cerro al Lambro) che hanno offerto un supporto costante e prezioso ai “colleghi del soccorso” impegnati in prima linea. Da citare come buoni esempi in questa tragica vicenda anche le famiglie Gatti e Salvatori che spontaneamente hanno offerto bevande calde e vettovaglie ai soccorritori».

 «Mi preme esprimere grande apprensione – conclude il Sindaco – per i dipendenti della Rykem. Questa disgrazia colpisce duramente un’azienda del nostro territorio, mettendo a rischio il lavoro dei suoi impiegati e la serenità delle loro famiglie. Come segno tangibile di aiuto, nella speranza di una pronta ripresa dell’attività, abbiamo aperto un canale diretto tra i titolari della Rykem e il nostro Ufficio Tributi con l’obiettivo di attivare fin da subito le agevolazioni tributarie praticabili in casi simili».

 

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi