Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Comunicato stampa congiunto Forza Italia e Fratelli D'Italia San Donato Milanese

Commissione inchiesta tragedia 29.VI.2017

Facciamo riferimento al comunicato stampa della Lega Nord di San Donato Milanese che approviamo in toto, sia nei contenuti che nella forma.
Attendiamo, fiduciosi nell'operato della Magistratura e delle Forze dell'ordine, la conclusione delle indagini tenendoci ben lontani da strumentalizzazioni o sterili polemiche.
Giacinto Calculli (Capogruppo Forza Italia in Consiglio Comunale SDM) - Guido Massera (Presidente Circolo Territoriale ''Giorgio Almirante'' Fratelli d'Italia SDM)

Per vs. riferimento comunicato stampa Lega

Riguardo alla proposta della Consigliera Falbo di aprire una commissione d’inchiesta sulla tragedia del 29 giugno, la Lega si dichiara al momento contraria.
Sul caso sono in corso le indagini della magistratura e la nomina di una commissione d’inchiesta, secondo il nostro parere, andrebbe a sovrapporsi inutilmente alle indagini ufficiali e non porterebbe alcun valore aggiunto. Non avendo elementi certi, la Lega Nord non intende in questo momento ed in nessun modo strumentalizzare, politicizzare o anche solamente parlare di un fatto così grave. Trattandosi di una vicenda complessa, riteniamo che in questo momento la politica debba comportarsi in modo serio evitando in modo assoluto che il fatto diventi un argomento di scontro tra il governo della città e la sua opposizione. Riteniamo che il Sindaco, la giunta, il comune e le istituzioni coinvolte debbano impegnarsi al massimo per arrivare a breve alla verità dei fatti. Noi ci impegneremo affinché il tutto avvenga in modo trasparente.
Non escludiamo che all’interno degli uffici comunali vi sia un clima teso, forse in certi casi anche vessatorio (come indicato anche dalla stampa) e non escludiamo che nella vicenda ci siano parecchi fatti che non tornano. Proprio per questi motivi riteniamo che prima di procedere alla nomina della commissione interna d’inchiesta, si debba aspettare la fine delle indagini e acquisire fatti certi.

inviato da Guido Massera

Log in to comment

Inviato: 27/01/2018 19:16 da Cesare Mannucci #4526
Avatar di Cesare Mannucci
Leggo.... chiusura indagini pubblico ministero. giudice per le indagini preliminari e poi processo? Ma de ché? Su un omicidio e ed un suicidio? Cioè un processo con un soggetto che non può essere eventualmente processato perchè la morte del reo estingue il reato? Perché questo fa la Magistratura persegue cioè i reati commessi da persone viventi.... mah facevano più bella figura se i diversi soggetti politici dicevano che non erano d'accordo per motivi di opportunità. Già ma siamo in popolo che all'occorrenza diventa pieno zeppo di Commissari Tecnici e allenatori di calcio, adesso più che mai tutti specialisti in disastri ferroviari e tutti conoscitori di processi e investigazioni.

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi