VICENDA PL: FIDUCIA NEL LAVORO DELLA MAGISTRATURA
L’Amministrazione prende posizione in merito alle ipotesi circolate di recente sulla stampa locale e nazionale

«In questi giorni sulla stampa locale e nazionale sono comparsi articoli che, sulla base di false rappresentazioni e ricostruzioni di fantasia, tendono ad accreditare l'idea che, riguardo la tragica vicenda del 29 giugno scorso, vi siano zone d’ombra o misteriose coperture circa la dinamica dei fatti. In uno degli articoli pubblicati si afferma che nel Municipio di San Donato Milanese “…un’arma d’ordinanza sia sparita nel nulla…” –affermazione falsa in quanto la stessa era riposta nel cassetto del ViceComandante – e un consigliere comunale ipotizza addirittura “…che c’è un possibile omicida in giro…”. L’Amministrazione ha il preciso dovere di tutelare l'onorabilità dei propri collaboratori e di tutto il personale, in particolare quello della Polizia Locale. Rinnova la piena fiducia nel lavoro delle Forze dell’Ordine e della Magistratura, in attesa di tutte le riserve d’indagine ancora in corso. Ove la vergognosa campagna diffamatoria dovesse proseguire, saranno attivate tutte le azioni legali necessarie».



San Donato Milanese, 19 gennaio 2018
Log in to comment