Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

È UNA SCELTA RESPONSABILE


FESTEGGIUARE SENZA FUOCHI D'ARTIFICIO È UN GESTO RESPONSABILE

Si sta avvicinando il 31 Dicembre. Ci sono ancora tanti concittadini che festeggiano il nuovo anno facendo uso di fuochi d’artificio. Non è solo un gesto di inciviltà, è dannoso per la nostra salute, per gli animali, per il clima e per la nostra sicurezza. RecSando la Rete Civica di San Donato Milanese e del Sud Est Milano, e il suo dipartimento per la mobilità ciclabile "Bicipolitana Network", rinnovano come ogni anno l’invito ad "abbandonare l’uso di petardi e fuochi artificiali a Capodanno.

Farlo è un bel segno di civiltà, di rispetto per gli animali, l’ambiente e la nostra incolumità.


I tradizionali botti sono spesso causa di morte, ferimenti e traumi per uomini ,per animali domestici e selvatici".

E molti cittadini non sanno che la quantità di veleni diffusi nell’aria dall’esplosione di fuochi è particolarmente nociva, con valori non trascurabili di potassio, stronzio, bario, magnesio, alluminio, zolfo, titanio, manganese, rame, cromo e piombo.


Se aggiungiamo che in questo fine 2017 le polveri sottili presenti nell’atmosfera hanno superato la soglia di tollerabilità e nessun provvedimento è ancora stato preso dalla nostra Amministrazione, non dobbiamo sottovalutare il danno che sparare razzi e fuochi d’artificio nella notte di Capodanno , cosi come dicono le statistiche, faccia registrare un notevole inquinamento dell’aria, con particolare riferimento alle polveri sottili, superiore a quello dell’attività di un anno di numerosi inceneritori.

Il danno è amplificato proprio dalla simultaneità dell’evento, quando l’intero territorio è 'bersagliato' da esplosioni pirotecniche"

Non va meglio per gli animali domestici. "Nei gatti, e soprattutto nei cani, un botto crea stress e spavento da indurli a fuggire dai propri giardini e recinti, per scappare dal rumore per loro insopportabile, finendo spesso vittime del traffico o di ostacoli non visibili al buio. L’effetto nefasto sugli animali è dovuto in particolare alla soglia uditiva infinitamente più sviluppata e sensibile negli animali rispetto a quella umana.
Negli animali degli allevamenti come mucche, cavalli e conigli, le conseguenze delle esplosioni possono provocare nelle femmine gravide addirittura l’aborto dovuto al trauma da spavento".
Vi invitiamo a non festeggiare con i fuochi di artificio e a condividere questa notizia.

Staff RecSando




Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint 

 



 
 
 
 
Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi