Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Sabato 7 in programma Puliamo il mondo: i volontari saranno impegnati nella pulizia dell’area della Pieve e del parco di via Maritano

Abiti da battaglia, scarpe comode e buona volontà.È tutto ciò che serve per partecipare a Puliamo il mondo, iniziativa di cura e pulizia di luoghi condivisi, che sabato 7 ottobre a San Donato coinvolgerà l’area della Pieve, il parco di via Maritano e la zona del parcheggio di via Libertà. Quanti vorranno dare una mano a rendere migliore la città saranno i benvenuti. Basterà presentarsi alle 14.30 ai gazebo posizionati nelle due aree prescelte. L’evento nasce dalla collaborazione tra il Comune, il Circolo Arcobaleno di Legambiente sud est Milano e il Gruppo Cap, con il supporto di Coop di vicinato Lombardia che, al termine dei lavori di pulizia, offrirà la merenda a tutti i volontari in piazza della Pieve. E se poi viene sete, si potrà bere al water truck, l’erogatore mobile ideato da Cap per incentivare il consumo dell’acqua potabile del rubinetto.  
«Bambini, ragazzi, adulti, anziani – dichiara l’Assessore all’ecologia Chiara Papetti – non ci sono limiti di età per avere a cuore la propria città e per prendersene cura. Il nostro auspicio è che in tanti vogliano contribuire alla buona riuscita di un evento dall’alto valore simbolico. Una giornata di impegno civico serve a ricordare che ogni giorno tutti noi dovremmo osservare le regole di civica convivenza, che partono dal rispetto per i luoghi in cui viviamo».
Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi