Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Il 16 e 17 settembre la città celebra la festa patronale. Un fine settimana tra momenti istituzionali e occasioni di svago

Come da tradizione, la città si prepara a un fine settimana di festa in onore di San Donato vescovo e martire. Anche se con qualche settimana di ritardo rispetto al calendario dei santi (San Donato ricorre il 7 agosto), il programma delle celebrazioni resta fitto di eventi istituzionali e mondani, come ogni anno.
 
Ad “aprire le danze”, sabato 16 alle 15.30 l’inaugurazione della nuova ciclostazione all’uscita della metropolitana. Alle 18 in Cascina Roma, evento inaugurale per il Mese delle associazioni. In serata, alle 21, nel piazzale tra Cascina Roma e la chiesa di San Donato, andrà in scena lo spettacolo Mondovisione (in caso di pioggia nel salone dell’oratorio). Una rappresentazione teatrale per salutare e ringraziare don Alberto Barlassina, che proprio in questi giorni chiude la sua attività di parroco dopo oltre un quarto di secolo. Rinviato, invece, Il miglior aperitivo sandonatese: la Confcommercio Sud Milano, infatti, ha deciso, temendo per le condizioni meteo, di rimandare l’iniziativa a un’altra data non ancora definita.  
Domenica 17 alle 10.30, Santa Messa dedicata al patrono nella chiesa di San Donato. A officiare sarà don Alberto Barlassina che con l’occasione saluterà i fedeli. A seguire, alle 11.30, appuntamento in Municipio per la premiazione dei dipendenti comunali con 25 anni di servizio. Per tutto il giorno via Libertà e le vie limitrofe saranno animate da bancarelle e prodotti di gastronomia e artigianato locale. Spazio anche al teatro di strada con lo spettacolo comico Duoi Capitani e l’animazione itinerante della compagnia SpettacoloSenzaMura. Attese anche le incursioni musicali della TAO Love Bus Experience, la famosa band rock and roll che si esibisce a bordo di un pulmino Volkswagen del ’74. In serata, alle 18.45, lungo l’asse centrale cittadino, la processione guidata dalla statua di San Donato chiuderà il fine settimana di celebrazioni. Da giovedì 14 a domenica 17 settembre, inoltre, San Donato sarà protagonista del Festival internazionale della poesia di strada con installazioni ed esibizioni in versi.
 
«Cultura e tradizione saranno, anche quest’anno, al centro dei festeggiamenti dedicati al patrono ‒dichiara l’Assessore agli Eventi Serenella Natella ‒Lungo le strade cittadine, tra eventi gastronomici, religiosi e performance artistiche, i sandonatesi potranno condividere questo atteso momento di festa».
 
«Si tratta di una tradizione consolidata che si rinnova ‒dichiara il Sindaco Andrea Checchi ‒e di un’occasione per godersi gli ultimi scampoli d’estate all’aria aperta. L’Amminsitrazione augura a tutti un buon San Donato, confidando che il meteo ci sia amico».
Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi