Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

La sparatoria è avvenuta negli uffici del comando di Polizia locale dopo una violenta lite le cui cause sono ancora da chiarire. Entrambi sono morti dopo il ricovero in ospedale in condizioni disperateTragedia al comando di Polizia locale a San Donato Milanese.
Un vigile urbano ha sparato e ucciso un suo superiore. Quindi ha rivolto l’arma verso di sé e si è tolto la vita. È quanto accaduto giovedì pomeriggio a San Donato Milanese.
Dietro la tragica sparatoria avvenuta negli uffici del comando di Polizia locale ci sarebbe una violenta discussione di lavoro. Intorno alle 15 un vigile, poco più di 50 anni, è entrato nella stanza di un ufficiale e gli ha sparato un colpo di pistola, colpendolo al petto. L’ufficiale, poco più giovane del suo sottoposto, è stato ricoverato in condizioni disperate al Policlinico di Milano, ma è morto poco dopo. L’agente si era puntato la pistola alla testa e aveva sparato di nuovo. Anche lui è morto poco dopo il suo ricovero in ospedale. Il comando dei vigili ha sede nello stesso stabile del Comune.


Sulla tragica sparatoria ora stanno indagando i carabinieri.
 
Log in to comment

Inviato: 29/06/2017 19:57 da Luigi Verdicchio #4451
Avatar di Luigi Verdicchio
Una notizia ripresa anche alle 17 ca. su rainews24, ma non immaginavo che fosse avvenuto vicino casa. Terribile pensare che possa esistere una qualsiasi motivazione tale da portare ad un omicidio suicidio.
Inviato: 29/06/2017 18:39 da Luciano Monti #4449
Avatar di Luciano Monti
Secondo le prime ricostruzioni, l'agente della polizia locale Schipa ha sparato al vice comandante Massimo Iussa uccidendolo con un colpo al petto e subito dopo si è tolto la vita sparandosi un colpo di pistola alla testa.
Inviato: 29/06/2017 18:32 da Luciano Monti #4448
Avatar di Luciano Monti
Una tragedia incredibile

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi