Le indagini, partite la settimana scorsa, si sono concluse stamattina nei pressi del sottopasso di via Parri 

Dalla segnalazione di una mamma all’arresto. Questa mattina la Polizia Locale ha perfezionato un’operazione che si è conclusa con il fermo di un 44enne, sorpreso in atteggiamenti osceni nei pressi del sottopasso tra via Di Vittorio e Certosa. Al termine di una rapida fase d’indagine, partita a seguito di diverse segnalazioni dei cittadini, la PL è passata all’azione.
 
Il Comandante ha guidato in prima persona l’intervento, cogliendo in flagrante l’uomo che, al passaggio dei ragazzi diretti alla scuola media Galileo Galilei, era intento a commettere atti osceni. Dopo l’arresto, la Polizia locale ha trasmesso gli atti al magistrato che ha già fissato a domani il processo per direttissima.  
Fondamentali nell’esito positivo dell’operazione condotta dal corpo di Polizia Locale ‒che, in stretta collaborazione con tutte le altre forze dell’ordine, lavora ogni giorno per la sicurezza cittadina ‒sono state le informazioni fornite direttamente dai cittadini, che le hanno condivise anche via web. La Polizia Locale invita chiunque fosse testimone di un reato a rivolgersi, anzitutto, alle forze dell’ordine cittadine al fine di permettere un’azione veloce e mirata.
Log in to comment