Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

47 giorni per la manutenzione straordinaria delle strade comunali 
 
Dal 10 aprile al 27 maggio, le arterie maggiormente percorse del territorio di San Donato saranno sottoposte a interventi straordinari di ripristino della pavimentazione. L’asfalto di via Battisti, Sergnano, Jannozzi, Emilia, Civesio e Martiri di Cefalonia, infatti, presenta uno stato di deterioramento che comporta la formazione di buche a ogni precipitazione, rendendo inutile e antieconomico il ricorso alla manutenzione ordinaria.
 
Si procederà, dunque, con lavori straordinari che ‒a seconda delle caratteristiche di percorrenza e dello stato di usura di ogni zona ‒andranno a toccare più o meno in profondità il manto stradale. Per tutte le vie è prevista la formazione di un nuovo tappetino di usura, la messa in quota dei chiusini e il ripristino della segnaletica orizzontale.  
Per le strade più trafficate è previsto che i lavori si svolgano in orario notturno; è il caso di via Martiri di Cefalonia (dal 10 al 16/5) e della via Emilia (dal 17 al 20/5). Qui come nelle vie Sergnano (dal 10 al 30/4), Battisti (solo la carreggiata in direzione nord, dal 6 al 9/5), Civesio (dal 21 al 25/5), Unica Sorigherio (il 27/5) sarà istituito il senso unico alternato regolato da movieri o da semafori mobili. Richiederanno, invece, la chiusura di entrambe le carreggiate gli interventi delle vie Jannozzi (dal 30/4 al 5/5) e Pace (il 26/5), dove verranno posizionati appositi segnali di deviazione per indicare il percorso alternativo percorribile.
 
Le modifiche temporanee del traffico veicolare potrebbero incidere sulle tratte del trasporto pubblico, eventuali variazioni verranno di volta in volta segnalate sui siti dei gestori del servizio (ATM e AGI). Le date degli interventi, naturalmente, potrebbero subire variazioni al verificarsi di imprevisti o di condizioni meteorologiche avverse.
Log in to comment

Inviato: 07/06/2017 18:24 da Giorgio Soave #4410
Avatar di Giorgio Soave
E' stato fatto. Con grande gioia dei ciclisti, che però appena usciti dallla via Sergnano devono affrontare il traffico delle auto, e grande disappunto di chi deve andare in banca con l'auto.
Negli ultimi giorni si assiste a scene di parcheggio selvaggio, perchè in realtà i posti mancano. (E perchè le piste ciclabili sono così scarse che una persona che non sia temeraria non si azzarda a percorrere in bici la via Cesare Battisti)
Le banche hanno costruito i loro palazzi senza preoccuparsi del posteggio dei loro clienti. Dovrebbero prendere esempio dai centri commerciali di San Giuliano, che hanno previsto (o sono stati costretti a prevedere) parcheggi sotterranei.
C'è qualche candidato che abbia pensato a questo problema ?
Inviato: 01/04/2017 16:02 da Mirco Rainoldi #4375
Avatar di Mirco Rainoldi
In relazione alla ciclabile di Via Sergnano riporto testualmente quanto scritto dall'Assessore Battocchio su Facebook lo scorso 8 marzo in relazione ad alcune considerazioni sulla sosta selvaggia di autoveicoli in palese divieto:

"Come già detto in altre occasioni la soluzione individuata è la creazione di una separazione fisica tra la pista ciclabile e la carreggiata. Per la realizzazione era necessario attendere l'approvazione del bilancio preventivo, avvenuta lo scorso 20 febbraio, i lavori partiranno insieme alle asfaltature previste per il periodo primaverile."

Personalmente mi auguro che le parole si traducano finalmente in fatti.
Inviato: 01/04/2017 15:28 da Giuseppe Cartegni #4374
Avatar di Giuseppe Cartegni
Pia Illusione sulla via Cesare Battisti al incrocio con via Sergnano c'è una piccola siepe e li finirà la ciclabile, esattamente come tra via Gramsci e via Martiri di Cefalonia.( Buffa situazione già segnalata a suo tempo. Per inciso, la stessa storia c'è anche in viale De Gasperi/ via Martiri di Cefalonia.
Inviato: 30/03/2017 20:31 da Fabrizio Cremonesi #4368
Avatar di Fabrizio Cremonesi
Chissà se con la riasfaltatura e il rifacimento della segnaletica non si colga l'occasione per marcare bene la pista ciclabile di Via Sergnano vicino alle due banche e non si prenda la palla al balzo per creare degli attraversamenti ciclabili a fianco di quelli già esistenti (strisce pedonali ) ... E' proprio il momento giusto, per farlo!!

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi