Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Sabato 1 e 8 aprile i refettori e le cucine delle sei elementari pubbliche cittadine apriranno le porte ai genitori. Anche a quelli delle materne 

Per una volta saranno i bambini a invitare i genitori al ristorante. Grazie all’iniziativa Tutti al ristorante, infatti, alunni, mamme e papà potranno visitare i refettori e le cucine delle sei primarie pubbliche della città e gustare insieme i prodotti e i piatti del menù scolastico. L’evento è promosso dal Comune in collaborazione con Elior, gestore del servizio di refezione.
 
Si parte sabato 1 aprile, con la Italo Calvino di Poasco, la Salvo D’acquisto di via Europa e la Giacomo Matteotti di via Libertà. Le visite inizieranno alle 10.30 e andranno avanti fino alle 13, arricchite da un variegato buffet di pietanze, estratte dal menù servito ai piccoli per cinque giorni a settimana.  Sabato 8 aprile, lo stesso programma (con gli stessi orari) si ripeterà nelle elementari statali Giuseppe Mazzini di via Kennedy, Martin Luther King e Mario Greppi di via Di Vittorio. Per partecipare all’iniziativa i genitori dovranno seguire le indicazioni contenute nei volantini distribuiti a scuola – anche nelle materne (anch’esse coinvolte nel progetto) – in questi giorni.
 
«L’iniziativa – sottolinea l’Assessore all’Istruzione Chiara Papetti – offre ai genitori la possibilità di partecipare alla vita scolastica dei loro figli attraverso il cibo. Vedere con i propri occhi, il luogo, le fasi e le procedure di preparazione dei piatti, rafforza il senso di fiducia».
Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi