Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Il Sindaco commenta i dati del Mef relativi alle denunce dei redditi del 2015: «Ancora tra i primi, ma la crisi “morde” anche i nostri cittadini»

San Donato nella top ten dei Comuni italiani. La nostra città figura tra le municipalità con il reddito medio più alto d'Italia. È quanto risulta dai dati diffusi dal Ministero dell'Economia, relativi alle denunce dei redditi del 2015. Grazie a una media reddituale procapite di oltre 32mila euro (a fronte di una media nazionale di 20mila euro), San Donato è all’ottavo posto assoluto tra gli oltre 8mila Comuni dello Stivale.  
«La posizione strategica e l’attrattività del nostro territorio – commenta il Sindaco Andrea Checchi – contribuiscono a contenere gli effetti della crisi, che purtroppo non risparmia neanche San Donato e i suoi cittadini. Lo evidenziano anche i dati. Rispetto allo scorso anno la nostra media procapite è calata di duemila euro. Dietro questo calo, ci sono tante storie drammatiche di persone che hanno perso il lavoro, di anziani che non riescono a sostenere il crescente carovita e di famiglie che faticano ad arrivare alla fine del mese. A tutti loro il Comune cerca di dare risposte e supporto perché in una città in cui il livello di benessere è ancora elevato, nessuno deve essere lasciato indietro. Affinché ciò accada, nel Bilancio approvato lunedì scorso abbiamo confermato in toto e rafforzato il pacchetto di interventi sociali promossi per rispondere a urgenze diversificate».
Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi