Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Ieri pomeriggio, taglio del nastro per lo spazio dedicato agli skaters. Progetto realizzato nell’ambito del Bilancio Partecipativo

Un halfpipe, una flatbar, unabench with rail, un fondo piatto in resina azzurra, contornati da una nuova recinzione. Nell’area verde di fronte al campo Squeri, in via Maritano, ha preso forma il primo Skate park cittadino. La nuova struttura sportiva è stata realizzata nell’ambito della prima edizione del Bilancio Partecipativo. A proporne e sostenerne la realizzazione sono stati i giovani skater di San Donato capitanati da Aldo, protagonista del video diventato virale nel corso della “campagna elettorale” che ha preceduto la fase del voto del Partecipativo 2016.  
E proprio Aldo – insieme ai suoi amici, al Sindaco Andrea Checchi e all’Assessore alla partecipazione Gianfranco Ginelli – ieri pomeriggio ha tagliato il nastro del park che certifica l’ingresso di San Donato tra le città “skate friendly”. La struttura è a disposizione gratuitamente, 365 all’anno, di tutti gli appassionati della tavola su rotelle, che potranno migliorare il proprio stile trascorrendo ore in compagnia di propri coetanei. All’ingresso dello skate park (che è anche geolocalizzato sulle mappe di Google come Skate park comunale), gli utenti troveranno le regole da rispettare nell’utilizzo dell’impianto, ispirate a due concetti base: la sicurezza e il rispetto dei beni comuni.
 
«Lo Skate park – spiega l’Assessore Ginelli – per i ragazzi che l’hanno proposto e sostenuto con forza rappresenta un piccolo sogno trasformato in realtà. Attraverso il Partecipativo sono stati in grado di coinvolgere moltissimi cittadini per trasformare un progetto descritto su un foglio di carta in una struttura concreta».
 
«Siamo certi – aggiunge il Sindaco – che il veder concretizzati uno dopo l’altro i progetti della prima edizione darà ulteriore slancio a quella di quest’anno, che nelle prossime settimane, con la presentazione delle proposte finaliste e con il voto,  entrerà nella fase finale. Complimenti ai ragazzi e allo staff dell’Ente che li ha seguiti in questo percorso condiviso».




Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi