Venerdì sera taglio del nastro per il nuovo Palazzetto del Ghiaccio. Che l’anno prossimo crescerà ancora
 
Prima 400 m2, ora 1.000 m2, domani 1.800 m2.San Donato si conferma la “capitale” dello sport su lamina del Sud Milano. Venerdì sera verrà inaugurato ufficialmente il nuovo palazzetto del ghiaccio, realizzato dall’associazione temporanea d’impresa – capitanata dall’Arca in collaborazione con Metanopoli Calcio, Calimera e Accademia del Ghiaccio – che cura la gestione del Centro sportivo Maritano. La nuova pista coperta, sostituisce la precedente, raddoppiando lo spazio a disposizione dei pattinatori.  
Il taglio del nastro di venerdì sarà la prima “evoluzione” del progetto di rilancio del Centro. L’attuale palazzetto, con la sua pista da 25x40 metri, che sostituisce il precedente bacino ghiacciato dotato di una superficie da 400 m2, è già pronto a crescere. Nei piani del gestori della struttura, infatti, il prossimo anno la pista diventerà “olimpica”. Con una lunghezza di 60 metri e una larghezza di 30 sarà adatta a ospitare tutti gli sport sul ghiaccio a livello internazionale. Lo sviluppo delle strutture non sarà concentrato unicamente su quelle dedicate al pattinaggio. Nei prossimi mesi saranno avviati anche gli altri interventi previsti nel piano di valorizzazione che interesseranno la struttura il palazzetto in muratura (che ospiterà le attività dell’associazione Calimera) e il “polo calcistico” (affidato alla Metanopoli calcio).
 
La cerimonia d’inaugurazione prevede il taglio del nastro alle ore 20 da parte di Alberto Arnoldi, in rappresentanza dei gestori, insieme al Sindaco Andrea Checchi e all’Assessore allo sport Matteo Sargenti. Al gesto simbolico seguirà un esempio molto concreto della realtà cittadina dello sport su lamina. Sul nuovo specchio argentato di via Maritano si esibiranno gli insegnanti e i giovani atleti dell’Accademia del Ghiaccio, neonata realtà sportiva sandonatese, che ha già centrato diversi successi a livello regionale e nazionale.
 
«Il rilancio del Centro sportivo Maritano – spiega l’Assessore Sargenti – è ben avviato. Le strutture del comparto del ghiaccio hanno già raggiunto livelli di eccellenza, con ulteriori prospettive di miglioramento. A queste innovazioni, a breve, si sommeranno alcuni importanti investimenti destinati alla parte dedicata al gioco del calcio e al palazzetto in muratura».
 
«Ci congratuliamo con i gestori – aggiunge il Sindaco – per quanto realizzato nel primo anno e mezzo di attività. Il Maritano, oltre a confermarsi “casa” della Metanopoli calcio, si è imposto anche come punto di riferimento del pattinaggio sul ghiaccio del sud Milano, una condizione di eccellenza che segna una linea di continuità con la tradizione sportiva della nostra città».
 
Log in to comment