Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

OBIETTIVO: LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE DELLA PROSSIMA PRIMAVERA
Tutto è partito spontaneamente da un gruppo eterogeneo di sandonatesi e ieri sera l’associazione San Donato Riparte si è presentata per la prima volta a un gruppo di amici, conoscenti e persone potenzialmente interessate a sostenere questa esperienza.
L’iniziativa è riuscita in pieno. Più di 50 cittadini si sono ritrovati all’ex-circolino di via Triulziana (oggi Casa dell’Accoglienza) per parlare di politica e disuguaglianze sociali nel mondo e lanciare le prime proposte e iniziative per cambiare in meglio la nostra città.
San Donato Riparte è una neonata associazione di cittadini - pronti a sperimentare nuove strade - che desiderano migliorare San Donato e che vorrebbero impegnarsi direttamente nella vita amministrativa. “Pensiamo infatti che il cambiamento - per una città equa, efficiente, innovativa, solidale e attenta all’ambiente e alla qualità della vita di ognuno di noi - passi attraverso un coinvolgimento attivo di chi vive a San Donato, ci lavora, si impegna nei tanti comitati, associazioni e gruppi spontanei locali.”
La serata si è svolta all’insegna dell’allegria, con un aperitivo di benvenuto in cui tutti i presenti sono stati chiamati a scegliere il logo di San Donato Riparte. Alla fine si è deciso: “gli alberi e il verde - elementi caratteristici e di grande valore del nostro territorio – faranno la parte da leone nel nostro simbolo distintivo.”
E’ seguita una cena un po’ particolare, l’Hunger Banquet, organizzata assieme ai volontari di Oxfam Milano per parlare in maniera un po’ diversa dal solito delle disuguaglianze sociali ed economiche nel mondo e per raccogliere fondi da devolvere alla stessa Oxfam.
Marta Villani, Tina Belloni, Tiziana Mezzina, Marco Pagliotta, Claudio Lanaro e Laura Cirillo hanno quindi illustrato la Carta Fondativa dell’associazione, i valori che accumunano e le prime iniziative in cantiere. Le ragioni dell' impegno di San Donato Riparte sono così
riassumibili: “L’attuale amministrazione comunale non ha saputo cogliere appieno le potenzialità di San Donato, ancora ampiamente da “sfruttare” e sviluppare, per il bene dell’intera comunità. L’associazione nasce con l’intento di favorire nei prossimi anni un
rilancio civico, sociale, morale, economico e politico della città. Affinché ciò possa avvenire, vogliamo promuovere il buon governo e la partecipazione dei cittadini alla vita politica di San Donato Milanese, fuori da logiche di parte e con la massima attenzione ai bisogni della persona e alla tutela del territorio.”
Marco Menichetti ha quindi illustrato il ”Corso di formazione in pubblica amministrazione”, dedicato a tutti i cittadini che desiderano condividere idee, tempo ed energie per il bene comune. Il corso partirà a metà febbraio, consisterà in 5 serate di formazione e offrirà
informazioni, esperienze e consigli utili.
Per informazioni:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Carta Costitutiva

Locandina Evento 12.01.2017 (Presentazione alla città )

Logo San Donato Riparte



Associazione San Donato Riparte 
Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi