Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Sabato sera oltre quattrocento commensali hanno partecipato alla cena solidale, evento promosso per raccogliere fondi per le popolazioni del Centro Italia colpite dal sisma

Una lunga tavolata con oltre 400 commensali. Sabato sera via Libertà si è trasformata in una “sala da pranzo” a fin di bene. Obiettivo della seconda edizione della Cena sotto le stelle, infatti, era la raccolta di fondi da destinare alla Croce Rossa e allaProtezione Civile per progetti a sostegno delle popolazioni del Centro Italia, di recente colpite da un tremendo terremoto che ha mietuto vittime e causato enormi danni alle strutture pubbliche e alle abitazioni private.  
L’iniziativa benefica – che ha fruttato oltre 4mila euro – è nata dalla collaborazione del Comune con Elior (gestore del servizio di refezione scolastica, che ha fornito gratuitamente i pasti),  con la sezione locale della Croce Rossa e con il Gruppo comunale della Protezione Civile. Preziosi partner per la buona riuscita dell’evento sono stati: Cooperativa Il Melograno, Bar D’angolo, Capriccio, Gelateria San Giuda, Latte Baronchelli, La Vineria Del Vin Bon, Publimusic, Franchetti Allestimenti, Melai, Rebughini, La Polignanese Ortofrutta, Agenzia Immobiliare Todaro, Effetto Sport, Alter Ego, Lavanderia Via Libertà, Obiettivo Casa, Zig Zag, Pashard, Arte Orafa, Bottega Del Caffè, El Prestinèe De San Donàa, Autoscuola Sud, Zucchero E Cotone, Cartoleria La Peonia, Barbiere Marietto, Elisee, L’angolo di Matilda, Beauty’s Angel, Fotocolor Mariani, Muovi Casa, Ice & Life, Gerry’s Cafè, Sabi Abbigliamento, Profumeria Lollo, Meriggi Gastronomica, Pasticceria Treu, Panetteria Zanaletti, Associazione Flight Band e Bar Aurora. Protagonisti della serata anche 21 giovani inseriti nel progetto Sprar (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) che hanno servito a tavola insieme al Sindaco e agli Assessori.
 
«È stato emozionante – dichiara il Sindaco Andrea Checchi – vedere così tante realtà locali lavorare fianco a fianco per il raggiungimento di un importante obiettivo condiviso. Nel ringraziare tutte le persone coinvolte, rivolgo un sentito ringraziamento anche al personale del Comune che ha curato con passione l’iniziativa nel minimo dettaglio. Questo grande impegno, fortunatamente, è stato ripagato dalla grande partecipazione di sandonatesi, che hanno colto un’opportunità per trascorrere una serata conviviale con il pensiero rivolto ai nostri connazionali colpiti dalla tragedia del terremoto. Il nostro auspicio è che i fondi raccolti possano, nel loro piccolo, contribuire a ridare speranza a una terra ferita al cuore».
 
in allegato, alcuni momenti della Cena sotto le stelle








Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi