Questa mattina in Cascina Roma il Sindaco Andrea Checchi ha officiato la prima unione civile tra persone dello stesso sesso
 
Una prima volta di portata storica. Questa mattina in Cascina Roma, il Sindaco Andrea Checchi ha registrato la prima unione civile di San Donato tra persone dello stesso sesso. I primi nostri concittadini a essere uniti civilmente secondo il rito previsto dalla Legge Cirinnà (n. 76 del 20 maggio 2016) sono Claudio Iannone e Salvatore Sammartino.  
«Con questa cerimonia – dichiara il Sindaco Andrea Checchi – anche San Donato partecipa attivamente al processo di riconoscimento dei diritti civili. Una conquista che, finalmente, riconosce a tutti la libertà di scelta e la volontà di essere uniti. A Claudio e Salvatore ho rivolto i più sinceri auguri per una vita felice assieme da parte dell’Amministrazione e dei tanti sandonatesi che hanno accolto con entusiasmo questa novità tanto attesa».
 
In allegato, alcuni momenti della cerimonia officiata in Cascina Roma






Log in to comment