Parte oggi il piano di interventi per ripristinare il fondo stradale delle vie interessate dai lavori di riqualificazione del sistema di illuminazione pubblica. A seguire, si interverrà anche sui marciapiedi
 
Tra oggi e domani, via Curiel e via Pace. E a seguire, via Vittorio Veneto, Gorizia, Dante, Unica Poasco, Schuster, Salvador Allende, Guido Rossa, Parri, Spilamberto, Cupello, Europa, Verdi e Martiri di Cefalonia. È iniziato questa mattina il piano di interventi per ripristinare il fondo dei tratti stradali coinvolti negli scorsi mesi dagli scavi per la riqualificazione del sistema cittadino di illuminazione pubblica. Le asfaltature, realizzate dall’impresa Legnani, sono a cura di Hera Luce.
 
Al procedere dei cantieri – che chiuderanno, salvo imprevisti entro la fine di settembre – corrisponderanno modifiche temporanee alla circolazione e alla sosta, comunicate preventivamente attraverso apposita segnaletica. Terminate le asfaltature stradali, si aprirà un successivo step di interventi di ripristino che interesseranno i marciapiedi, manomessi anch’essi nell’ambito della riqualificazione degli impianti di illuminazione pubblica. Le vie coinvolte da questa seconda fase di lavori saranno: Sanguinetti, Venezia, Jannozzi, Adda, Bugatti (piazzale del cimitero), Buozzi, Marcora, Emilia e Grandi. 
 
Il ripristino delle vie di Certosa, infine, sarà contestuale ai lavori di riqualificazione del quartiere, in programma nei prossimi mesi.



Log in to comment