Nel corso della prima seduta, ieri sera in Municipio, Emanuele Rosario de Carolis è stato designato presidente dell’organo rappresentativo della frazione. Il vicepresidente sarà Giuseppina Quaranta
 
Ieri sera in Municipio è iniziato ufficialmente il mandato del Comitato di Poasco/Sorigherio. Alla prima seduta dell’organo rappresentativo della frazione hanno preso parte, oltre ai membri del Comitato, anche il Sindaco Andrea Checchi, l’Assessore ai rapporti con i quartieri Gianfranco Ginelli e l’Assessore alla sicurezza e coesione sociale Serenella Natella. 
 
Nel corso dell’incontro i membri del Comitato – eletti a metà giugno dagli abitanti di Poasco –hanno attribuito attraverso il voto i ruoli di Presidente e Vicepresidente. A guidare l’organo decentrato sarà Emanuele Rosario de Carolis che alle elezioni aveva totalizzato il maggior numero di preferenze (136 voti). Il vice sarà Giuseppina Quaranta.
 
Il Comitato, in carica per il prossimo triennio, è composto anche da Luciano Ardemagni, Eleonora Gaia (ieri sera assenti giustificati), Giuseppe Blasio, Manuela Toncini Mugnos e Andrea De Cillis. Per quanti volessero entrare in contatto con i rappresentanti della frazione è già attivo l’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
 
 «Ai membri del Comitato – ha dichiarato il Sindaco – ho rivolto un ringraziamento a nome della città per la scelta di mettersi a disposizione dei propri concittadini con l’intento di contribuire a rendere più vivibile Poasco e, di conseguenza, anche San Donato. Da parte dell’Amministrazione troveranno grande disponibilità all’ascolto e alla collaborazione».
 
In allegato: i membri del Comitato insieme al Sindaco e agli Assessori Ginelli e Natella

 
Log in to comment