Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Grande successo per la petizione promossa da Legambiente e sostenuta dai Comuni lungo la Paullese: i cittadini vogliono il prolungamento della metropolitana.

Venerdì si terrà una conferenza stampa in Comune a Paullo, per discutere della questione.

Ha riscosso un enorme successo la petizione promossa da Legambiente per il prolungamento della linea metropolitana fino a Paullo.
Si contano infatti ben 10mila firme, un traguardo che dimostra quanto questo mezzo sia necessario per i cittadini che abitano nei Comuni attraversati dalla Paullese. Negli orari di punta gli automobilisti sono costretti a sopportare traffico e code, un problema che verrebbe risolto con la costruzione della metropolitana.
La campagna di raccolte firme partita nel 2014, è stata inoltre promossa da molti Comuni e dal circolo Arcobaleno, e questi numeri inviano un segnale difficile da ignorare, soprattutto se si considera che sono ormai 20 anni che si attende il prolungamento della MM3 da San Donato Milanese.
Tutti i Sindaci hanno firmato la petizione, nessuno escluso, fino a Crema e all’alto Lodigiano. L’idea sarebbe quella di realizzare tale opera fino al confine tra il Comune di Zelo Buon Persico e Paullo, e in quest’ultimo è stata indetta una conferenza stampa per discutere proprio della questione. L’incontro si terrà venerdì 6 maggio alle ore 11, presso la sala della giunta comunale di Paullo.
La raccolta firme però non si conclude qui, bensì continuerà al fine di aumentare considerevolmente la voce dei tanti cittadini del territorio del Sud Est Milano che non hanno perso la speranza di vedere costruita la metropolitana.
Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi