Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Nel week end, per il secondo anno di fila, la città ospiterà una serie di appuntamenti inseriti nella programmazione ufficiale della prestigiosa kermesse meneghina dedicata alla musica
 
Si chiama Piano City Milano, ma andrà in scena anche a San Donato. Per il secondo anno di seguito la prestigiosa manifestazione meneghina dedicata alla musica supererà i confini della metropoli per essere ospitata anche nella nostra città. Il programma approntato dall’Amministrazione cittadina – in collaborazione con il Civico istituto G.B. Sammartini, Lodi città film festival e l’associazioneFlight band –, infatti, è stato ritenuto all’altezza di essere inserito nella programmazione ufficiale dell’evento che lo scorso anno è stato in grado di coinvolgere 80mila spettatori.  
Il viaggio alla scoperta del pianoforte a San Donato partirà dai piccoli, in quanto, il primo appuntamento in calendario – a ingresso gratuito come tutti gli altri eventi del finesettimana sandonatese – è un’iniziativa rivolta ai bambini. Sabato 23 alle 15.30, il Civico istituto G.B. Sammartini nella sua sede storica (viale De Gasperi 8, presso la scuola media De Gasperi) proporrà Il pianoforte birichino, concerto/laboratorio con musiche di Felix Janosa e testi di Jörg Hilbert che ruotano attorno alle vicende di un piccolo piano a coda in fuga da un avido venditore di strumenti. Nel suo peregrinare, lo strumento incontra una bimba di nome Sara che si prende cura di lui passando attraverso una serie di avventure pensate per presentare diversi ritmi musicali (valzer, marcia, boogie…).
 
La seconda iniziativa, sempre sabato 23 (alle 17.30), sarà ospitata nella cornice di Cascina Roma. Petrina – cantante, pianista, tastierista e compositrice capace di sintetizzare con classe visionaria il cantautorato con le sperimentazioni del jazz-rock d’avanguardia e dell’elettronica – interpreterà i brani di Rose of the day, raccolta di sue riletture per voce e piano di grandi classici del rock, della canzone d’autore e della musica contemporanea con pezzi di autori del calibro di Nick Drake, David Byrne, David Sylvian, e uno co-firmato insieme a John Cage. Alle 21, stesso giorno stesso luogo, l’Hanami Trio (pianoforte, violino e violoncello) con Sognando il Giappone farà risuonare le note dei compositori giapponesi Sakamoto e Hisaishi, resi celebri dalle colonne sonore scritte per capolavori in pellicola come L’Ultimo Imperatore e Il the nel deserto.
 
La proposta sandonatese per Piano City si chiuderà domenica 24 in Cascina Roma (alle 17.30) con Piccolo Atlante delle Costellazioni Estinte, dodici improvvisazioni per pianoforte di Patrizio Fariselli, una delle principali menti, nonché membro fondatore degli Area, gruppo musicale tra i più importanti mai apparsi sulla scena nazionale che con il loro dirompente jazz-rock d’avanguardia, seppe rompere ogni schema jazz e rock precostituito. E proprio agli Area sarà dedicata la chiusura dell’evento, in quanto, Fariselli parlerà di Storie elettriche, libro a sua firma con una serie di aneddoti e brevi racconti sulla più importante band italiana degli anni Settanta.
 
«La conferma della nostra presenza nel programma di Piano City – commenta l’Assessore alla Cultura Chiara Papetti – segna una linea di continuità con quanto sin qui realizzato per promuovere la musica di qualità. Il weekend di iniziative dedicate al pianoforte arriva a poche settimane dalla chiusura della rassegna musicale che ha registrato un notevole gradimento tra i sandonatesi accorsi numerosi ai concerti proposti».
Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi