Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Indice articoli

Obiettivi
 
Gli obiettivi e le azioni funzionali alla realizzazione della nostra visione di città sono chiaramente indicati, in forma descrittiva, nel programma elettorale. Di seguito alcuni stralci:
 
“La  nostra  Amministrazione  vuole  perseguire  una  politica  energetica  coraggiosa,  con  progetti
virtuosi e  innovativi, che si sviluppino dagli edifici pubblici e arrivino alle aziende e ai Cittadini, puntando sull’efficientamento energetico e sull’utilizzo delle fonti rinnovabili.
 
Redazione di un  innovativo  regolamento edilizio che promuova  l’efficienza,  il risparmio energetico ed elevati standard ambientali: da  interventi di coibentazione fino all’inserimento di pannelli solari e fotovoltaici.
 
Definiremo  un  nuovo  piano  energetico  comunale  per  ridurre  i  consumi,  attraverso interventi di efficienza energetica degli  immobili pubblici, soprattutto  le scuole e  il Palazzo Comunale, investendo oggi per un minore consumo futuro.
 
Avvieremo un Progetto per dotare tutti gli edifici comunali di pannelli fotovoltaici, in parte per  l’utilizzo diretto da parte della struttura e  in parte per fornire energia alle colonnine di una stazione di ricarica per autovetture o motocicli elettrici
 
Realizzazione  di  sistemi  di  ricarica  pubblica  per  veicoli  elettrici  e  di  tetti  fotovoltaicisugli edifici scolastici comunali,  in un’ottica di risparmio energetico e di riduzione delle spese
 
Incrementeremo  l’uso delle  fonti energetiche alternative,  installando negli edifici pubblici (edifici comunali, scuole, centro Socio sanitario..) sistemi di generazione che utilizzino fonti energetiche rinnovabili
Ricercheremo  ogni  forma  di  contenimento  delle  spese,  di  risparmio  energetico  e  di razionalizzazione delle risorse, anche attraverso l’utilizzo di nuove tecnologie.
 
Sarà necessario che la gestione del territorio sia connotata da elementi nuovi rispetto al passato, a partire dalla grande attenzione per il risparmio energetico e l’utilizzo di fonti rinnovabili. Per ottenere tutto questo  il Comune dovrà  fissare regole urbanistiche ed edilizie  in grado di dare centralità  al  contenimento del  consumo del  territorio,  alla  riduzione dei  consumi  energetici  e  al tema della sostenibilità in tutte le sue sfaccettature
 
Ottimizzare l’uso delle risorse pubbliche, salvaguardando ed incentivando l’uso dell’ACQUAcome BENE COMUNEe diritto  fondamentale, promuovendo  l’uso dell’acqua del rubinetto in tutte le strutture comunali e nelle scuole.
 
Installeremo  una  “Casa  dell’Acqua”,  per  promuovere  l’utilizzo  dell’acqua  pubblica  di qualità e creare un nuovo punto di aggregazione”
 
In forma puntuale gli obiettivi da perseguire sono i seguenti:
(1)   - Minor consumo di energia termica
(2)   - Razionalizzazione del consumo di energia elettrica privilegiando le fonti rinnovabili
(3)   - Valorizzazione delle risorse idriche
Azioni direttamente finalizzate alla realizzazione degli obiettivi
 
Obiettivo (1) - Minor consumo di energia termica
  • Efficientamento energetico della scuola “G. Mazzini” di via Kennedy con la realizzazione del cappotto esterno [13]
 
  • Efficientamento energetico della scuola “M. L. King” di via Di Vittorio con il rifacimento dei serramenti e la realizzazione del cappotto esterno [14]
 
  • Riqualificazione energetica dell’edificio di Bolgiano [21]
 
  • Rifacimento sistema di emissione e coibentazione termica del palazzo municipale [Fondi 2014]
 
Obiettivo (2)- Razionalizzazione del consumo di energia elettrica privilegiando le fonti rinnovabili
§     Installazione pannelli fotovoltaici sul tetto del palazzo municipale [Fondi 2014]
§  Installazione di colonnine per la ricarica di autovetture elettriche [FT]
§  Realizzazione centrale microgenerazione sul fiume Lambro
 
Obiettivo (3) - Valorizzazione delle risorse idriche
  • Realizzazione nuova casa dell’acqua in via Di Vittorio
  • Posa nuovo condotto fognario via Martiri di Cefalonia-via Europa bis
  • Posa nuovo condotto fognario via Buozzi-Parri-Di Vittorio
 
Strumenti e azioni ausiliarie
§  Potenziamento dello sportello Infoenergia [SC]
§  Aggiornamento del PAES (Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile)
§  Apertura di uno sportello settimanale dedicato ai problemi relativi alle acque potabili e reflue
 
 
 
                                                                                          Andrea Battocchio
                                                             Assessore alle Politiche Ambientali e Lavori Pubblici
 
Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi