zig zag Fabio CerroneFabio Cerbone presenta Tom Petty & The Heartbreakers, sabato 16 novembre ore 17.30.

Con mezzo secolo di carriera alle spalle Tom Petty & The Heartbreakers, rappresentano una delle più longeve e, ancora oggi, efficaci rock’n’roll band di sempre.

Fabio Cerbone, direttore di www.rootshighway.it, dedicherà alla loro storia una retrospettiva monografica, a Zig Zag, sabato 16 novembre ore 17.30.

Dall’omonimo esordio del 1976 a Mojo del 2010, Tom Petty & The Heartbreakers si sono confermati una straordinaria realtà del rock’n’roll, capace di distinguersi attraverso un suono riconoscibilissimo, in particolare per le chitarre di Mike Campbell e le tastiere di Benmont Tench, così come per una folta discografia in cui non sono rari capolavori come Damn The Torpedoes, Full Moon Fever o Wildflowers.

D’altra parte, la loro instancabile attività dal vivo li ha segnalati per una conoscenza maniacale della storia del rock’n’roll e per un gusto raffinato che ha portato gli Heartbreakers a diventare tra gli strumentisti più richiesti, diventando importanti testimoni anche dell’epico crepuscolo degli American Recordings di Johnny Cash.

Ancora in attività (Ron Blair al basso, Steve Ferrone alla batteria e Scott Thurston alla chitarra e alle tastiere completano la line-up) Tom Petty & The Heartbreakers sono stati inoltre protagonisti di Runnin’ Down A Dream, il film di Peter Bogdanovich che ne ha rivisto tutta la lunga ed emozionante carriera.

Come tutti gli incontri di Zig Zag, anche quello dedicato a Tom Petty & The Heartbreakers, di cui va anche ricordata una rara coerenza nei confronti dell’industria discografica e del proprio pubblico, è libero e gratuito, e seguito dalla tradizionale degustazione enologica conclusiva.

 

Log in to comment