Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

I cartelli lasciati in aula consiliare dai genitori (foto allegata) al termine della discussione della mozione sulla scuola materna di Bolgiano valgono più di mille parole.

Sono la testimonianza di quello che genitori, insegnanti e scuola tutta hanno cercato di comunicare ad una giunta sorda che, durante il Consiglio Comunale del 24 Febbraio scorso, si è arroccata nelle sue arroganti posizioni: meglio "tagliare" piuttosto che avere a San Donato scuole di qualità e a misura dei cittadini.

Sul piatto della bilancia sono stati messi 66.000 euro e gli spazi da riciclare per qualche associazione non ben identificata: questo è quello che "valgono" i bambini della scuola materna di Bolgiano, puri oggetti di transazioni economiche.
Non importa che si rinunci a valori veri, non importa se a fronte di ciò che si andrà a risparmiare chiudendo le due sezioni della scuola aumenteranno i disagi di bambini, genitori e corpo docente, non importa se c'è un bambino ed una famiglia in particolare che dovranno affrontare maggiori difficoltà rispetto a quelle già previste.

E ancora una volta questa amministrazione sbaglia su come porta avanti le proprie iniziative: prima si decide, poi si comunica (quando accade).
Al termine della serata un genitore è andato via urlando "Vergogna!".

Non possiamo che fare nostra questa esclamazione.
Purtroppo chi ci governa non ne conosce il significato, altrimenti l'assessore Papetti ora dovrebbe fare solo una cosa: dimettersi.



 

Per informazioni:

www.sandonato5stelle.com

cittadini@sandonato5stelle.com

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi