Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Redazione RecSando - Luciano Monti, Giovedì 22 gennaio in aula consigliare sono stati presentati i risultati del questionario rivolto ai cittadini sandonatesi per indicare gli usi preferiti per la struttura presente nel parco del Laghetto Europa (ex Club House).
In totale hanno risposto 318 cittadini, di cui 282 (88,7%) frequentano parco e laghetto prevalentemente per passeggiare, correre o portare i bambini a giocare.
Le opinioni espresse sono state esaminate, raggruppate per tipo di risposta e presentate da Samuele Degradi di ActionAid, che ha sottolineato come l'82% di chi ha risposto ha giudicato efficace questo tipo di dialogo tra i cittadini e l'Amministrazione.
Prevalente è l'importanza data alle finalità aggregative cui destinare la struttura, mentre le priorità che dovrebbero caratterizzare le attività che verranno svolte sono quelle di tipo sociale e l'autosufficienza economica della gestione.


Fra varie alternative, le più gradite sono quelle che riguardano la possibilità di consumare un gelato al pomeriggio, partecipare a iniziative culturali, attrezzare uno spazio esterno, suonare e ascoltare musica dal vivo, bere qualcosa la sera con gli amici.
Fra i suggerimenti indicati da 140 cittadini, il 65 % ha espresso l’esigenza di un luogo di aggregazione per incontri culturali/artistici, dove ascoltare musica, leggere libri; tra questi 32% luogo di aggregazione per i giovani , 32% luogo di aggregazione per tutti, il 24 % per anziani , il 12% per famiglie; il 16% chiede che lo spazio una volta assegnato possa comunque essere utilizzato dalle associazioni del territorio e infine il 14% suggerisce un bar caffetteria, dove rifocillarsi dopo attività sportiva.
Vengono anche espresse preoccupazioni per il mantenimento del decoro, la pulizia degli spazi e il disturbo della quiete, specialmente in funzione dell'orario di chiusura serale che vede il maggior numero di risposte diviso fra le ore 23, le 24 o le 21. Questo dell'orario massimo di chiusura serale è stato poi uno degli argomenti più ripresi anche negli interventi di cittadini nella seconda parte della serata.
Successivamente, l'Assessore Serenella Natella ha presentato le linee guida che la “parte politica” intende approvare e che saranno la base per la stesura tecnica del bando di gara da emettere pubblicamente.
In sintesi, l'assegnazione della gestione della “casetta del lago” dovrebbe avvenire su queste basi:
- Promuovere e gestire azioni innovative prioritariamente sociali, culturali, sportive, creative e musicali, favorendo il coinvolgimento di realtà associative locali e/o dei singoli cittadini con attività rivolte a famiglie, bambini, giovani, sportivi, anziani.
- Favorire vivibilità e decoro del Parco con annesso laghetto da parte del cittadino, con finalità aggregative, preservando la quiete dei residenti ed offrire la possibilità di un ristoro: bar caffetteria, prodotti di qualità e/o biologici.
Nella stesura del bando verranno poi maggiormente dettagliati aspetti legati al possibile ampliamento e ottimizzazione della struttura per l’utilizzo nel periodo estivo e invernale ed alla durata della concessione, che dovrà essere di lungo periodo al fine di consentire al concessionario di ammortizzare gli investimenti, con richiesta di un canone minimo per i primi anni.

A questo proposito, come già sottolineato nella serata del 5 novembre scorso durante la presentazione del questionario, è bene ricordare che i 100 metri quadri di questa struttura si trovano in uno stato di degrado che necessita di interventi per renderla agibile, con costi stimati fra 35000 e 50000 €, in funzione del tipo di servizio che verrà proposto.

L'Assessore Gianfranco Ginelli, nel concludere la serata, ha ribadito che questo metodo di consultazione dei cittadini è un esempio di come l'Amministrazione comunale intende coinvolgere la cittadinanza in diversi progetti, favorendo percorsi di partecipazione attiva.

Potrebbe interessarti anche l'articolo sulla serata di presentazione del 5 novembre 2014:
Club House, cosa ci vorresti ?...decidiamolo insieme...

Redazione RecSando – Luciano Monti

Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi