Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Spazio anche per attività didattiche, con l’inserimento delle facoltà di Scienze Infermieristiche e Medicina e Chirurgia della Statale di Milano.

Policlinico San Donato
Dopo la realizzazione della nuova ala, completata tra il 2009 e il 2010, il Policlinico di San Donato prosegue nel suo processo di ampliamento, che vedrà l’aggiunta di una nuova struttura da 2mila mq per 4 piani di altezza.
In base alle prime informazioni ufficiali trapelate, si tratterà di un vero e proprio polo universitario, che sarà totalmente dedicato alla ricerca e alla didattica.

La nuova “dependance”, che verrà realizzata da zero nelle vicinanze del pronto soccorso, ospiterà le facoltà di Medicina e Chirurgia e quella di Scienze Infermieristiche dell’Università Statale di Milano, assieme ad alcuni laboratori di analisi e ricerca all’avanguardia.
L’iter burocratico necessario a dare avvio alla cantierizzazione dell’opera è partito nei giorni scorsi, come peraltro già notificato in via ufficiale anche dal Comune, sebbene ancora non siano state fatte previsioni circa la partenza dei lavori.
In tal senso, la realizzazione della nuova sezione permetterà di dare seguito alla convenzione che la struttura sanitaria ha in essere ormai da 20 anni con il polo universitario milanese.
L'ospedale di San Donato rappresenta di fatto uno dei pochi esempi di strutture sanitarie in Italia capaci di coniugare alla perfezione l’attività di cura e trattamento delle patologie con quelle di ricerca e didattica. In particolare, la ricerca scientifica operata all’interno del policlinico ha subìto un forte incremento a partire dal 2006, quando il Ministero della Salute tributò al nosocomio il riconoscimento di Irccs, cioè Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico.
Log in to comment

Inviato: 09/01/2015 20:09 da Luigi Verdicchio #2977
Avatar di Luigi Verdicchio
Mirco, condivido in toto. Non sono invece ottimista che arrivino comunicazioni da Via battisti.
Inviato: 08/01/2015 19:10 da Mirco Rainoldi #2972
Avatar di Mirco Rainoldi
Mi auguro che i nostri Amministratori abbiano richiesto alla Direzione del Policlinico che in occasione di questo ulteriore ampliamento si provveda a risolvere una volta per tutte all'annosa questione del parcheggio già oggi vergognosamente carente e che con la realizzazione della nuova sezione universitaria porterà ulteriori veicoli ad arricchire il variopinto spettacolo quotidiano di caccia al posto dove sostare. Se qualche anima buona che risiede nel palazzotto di Via Battisti può fornire qualche indicazione su come si intende affrontare l'annoso problema della sosta mi farebbe molto piacere. Immagino che non si possa rispondere "mancano fondi" considerato che questo ampliamento dovrebbe sicuramente comportare introiti in termini di oneri di urbanizzazione. Oltre al parcheggio mi sa che si dovrà anche riprendere in mano la questione dell'ingresso in San Donato dalla Paullese tramite il semaforo di Via Gela lato Rossopomodoro dove vi sono già incolonnamenti di auto perenni e non solo nelle ore di punta. Questo nostro malgrado d'intesa con il Sindaco della Città Metropolitana. Da ultimo aggiungo che il prolungamento della M3 verso Paullo sta diventando ormai non più rinviabile e per questo non basta raccogliere firme, ma occorre battere forte i pugni sugli opportuni tavoli..

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi