Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Ieri una rappresentanza del Comune di Bolzano ha esaminato i bike park automatizzati ospitati dal parco Mattei, primo esempio italiano a essere concretizzato da un ente pubblico
 
Una rete integrata di piste ciclabili che copre integralmente il territorio urbano con attraversamenti sicuri, semafori e ponti dedicati, parcheggi coperti per proteggere le bici da pioggia e neve, bike sharing, stazioni di ricarica e-bike, tre punti di pompaggio a disposizione gratuitamente dei ciclisti con le gomme a terra. Bolzano – con i suoi numerosi e innovativi progetti dedicati alla mobilità ciclabile che spingono il 28% dei residenti a muoversi abitualmente a pedali – può essere indicata senza tema di smentita come uno dei principali esempi nazionali di città a misura di bicicletta. Alla luce di ciò, la visita di ieri al Parco Mattei di un team di tecnici comunali bolzanini per esaminare i bike park automatizzati certifica l’eccezionalità dell’infrastruttura realizzata dal Comune di San Donato, primo esempio italiano a essere concretizzato da un ente pubblico.  
Nel corso del sopralluogo i tecnici del Comune di San Donato hanno illustrato agli ospiti altoatesini le caratteristiche e le funzionalità del parcheggio composto da due torri a base circolare in grado di ospitare complessivamente 140 biciclette. L’opera, attualmente in fase di collaudo, entrerà in funzione in autunno offrendo un “rifugio” coperto e sicuro per le due ruote dei tanti ciclisti che ogni giorno fanno tappa al terminal della Metropolitana.
 
«La visita dei tecnici del Comune di Bolzano – dichiara il Sindaco Andrea Checchi – testimonia come la nostra città in tema di mobilità ciclabile è in grado di osare e precorrere i tempi. Nel 2003, il Comune di San Donato ha avviato la prima velostazione del Paese; ora siamo pronti a essere di nuovi i primi in Italia sperimentando un sistema di parking all’avanguardia».
 
in allegato: alcuni momenti del sopralluogo condotto dal Sindaco Andrea Checchi



 
Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi