Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Il progetto di aggregazione sociale, promosso in collaborazione con la Fondazione Laureus, si chiude con una giornata ricca di eventi per i bambini, i ragazzi e le famiglie di Certosa/Di Vittorio
 
Domani, sabato 12 luglio, si chiude la prima “stagione” di Trame Fitte. Il progetto – promosso in collaborazione con la Fondazione Laureus, con il contributo di Fondazione Cariplo e con la partecipazione di numerose realtà sociali locali (6 enti del terzo settore, 5 scuole, 2 parrocchie, 1 associazione sportiva) – punta a rafforzare la coesione e l’integrazione nel quartiere di Certosa e in via Di Vittorio attraverso lo sport, coinvolgendo 450 giovani cittadini (dai 3 ai 18 anni).  
La fine del primo anno di “lavoro” (il progetto è strutturato su base triennale) si chiuderà con un programma di eventi condensati nel pomeriggio rivolti a tutti i bambini, ai ragazzi e alle famiglie del quartiere Certosa/Di Vittorio. Dalle 16 alle 19 lungo l’asse Parri/Di Vittorio si terrà una festa “diffusa” con proposte calibrate sulle diverse età degli “invitati”. I piccoli dai 3 ai 5 anni saranno ospiti del Centro di Aggregazione Giovanile (via Parri) dove a intrattenerli vi saranno laboratori di psicomotricità. Il parcheggio del mercato – sempre in via Di Vittorio – accoglierà i bambini e i ragazzi dai 6 ai 18 anni che saranno coinvolti in attività sportive. Ai genitori, invece, nel Salone Marchetti di via Parri saranno proposti momenti di confronto su tre temi differenti: Capricci, istruzioni per l’uso, Il rapporto tra sport e apprendimento scolastico e Il bullismo informatico e una gestione positiva del web. Tutti quanti, mamme e papà inclusi, infine, concluderanno la giornata di festa nel parcheggio del mercato dove si terranno un coinvolgente laboratorio collettivo, il bookcrossing e il rinfresco finale.
 
«Con la festa di sabato si chiude un intenso anno di lavoro corale – dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali Gianfranco Ginelli – che facendo leva sullo sport sta progressivamente “infittendo” le trame delle relazioni tra i residenti dell’area interessata dall’intervento. Il progetto sta registrando le risposte che ci attendevamo e, sul breve periodo, ha prodotto gli effetti che avevamo preventivato. Il percorso da realizzare tuttavia è ancora lungo, ci attendono infatti altri due anni di impegno affinché, grazie all’apporto di tutti i partner coinvolti e dei cittadini, si arrivi alla creazione di una nuova e solida identità comune».
 
In via Di Vittorio, una volta chiuso il programma dell’evento targato Trame Fitte, la festa si trasformerà, senza soluzione di continuità, in “movida” in quanto andrà in scena la Notte bianca promossa dai commercianti della zona in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Oltre ai negozi, aperti fino a mezzanotte, saranno proposti momenti musicali, animazione per i più piccoli, ballo per i più grandi e divertimento per tutti.
 
Log in to comment

Redazione RecSando

Da Aprile 2014 – La rete Civica - Recsando è  il giornale online dei cittadini del Sud Milano con iscrizione  presso il Trib. di Milano n.146 del 16/04/14.
La redazione di Recsando lavora per garantire il coordinamento delle informazioni, promuove  ricerche  e  approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi