Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

Terza Lettera di sollecito al Sindaco Andrea Checchi - Assistenza Umanitaria




 


Egregio Dott. Checchi,
 
                                            Purtroppo con dispiacere, per la terza volta, ci vediamo costretti ad inviarLe l’ennesima lettera per quanto riguarda persone in difficoltà ospitate da Don Carlo, Parroco di San Donato Milanese.
Abbiamo segnalato il problema dei 3 senzatetto con la nostra prima lettera il 30 novembre 2020.
In data 7 dicembre 2020 Le abbiamo inviato una seconda lettera in cui sollecitando l’intervento dell’Amministrazione si proponevano alcune soluzioni.
In data 9 dicembre 2020 abbiamo ricevuto la Sua risposta alla nostra prima richiesta nella quale ci comunicava CHE IL PROBLEMA NON POTEVA ESSERE RISOLTO DALL’AMMINISTRAZIONE MA ERA COMPITO DELLA COMUNITÀ FARSENE CARICO.
Ad oggi, dopo più di un mese, non abbiamo ancora ricevuto risposta alla nostra seconda lettera e, da quanto ci risulta, il problema dell’emergenza freddo è ancora tutto sulle spalle del nostro Parroco Don Carlo.
Ci sembra inverosimile e sconcertante che un Comune come il nostro non trovi una soluzione seria al problema.
Abbiamo dato anche dei suggerimenti, fateli pure Vostri.
Non siamo interessati a prenderci dei meriti e neppure di visibilità, abbiamo a cuore solo il destino delle persone che stanno soffrendo.
Le chiediamo pertanto che si faccia, finalmente promotore con la Sua Amministrazione affinchè il problema trovi un’adeguata e rapida soluzione.
 
I migliori saluti
 
Giovanni Di Pasquale,  Vincenzo Di Gangi,  Gina Falbo

Log in to comment

Paola Alessandrini si autosospende dal M5S



Salve a tutti, sono Paola Alessandrini, Consigliere Comunale a San Donato Milanese per il Movimento 5 Stelle.

Ho ritenuto opportuno inviare a RecSando, la rete civica di San Donato Milanese e del Sud Est Milano che da sempre accoglie in modo professionale e trasparente notizie e informazioni sulla città, per informarvi sulle motivazioni che mi hanno portato alla decisione di entrare nel Gruppo Misto.



Sabato mattina ho parlato col Sindaco Andrea Checchi, ho voluto parlare prima con lui perché è il Primo Cittadino, perché la mia etica mi spinge a questo comportamento.

Ora che questo passaggio è stato concordato ed è stato reso ufficiale, ritengo giusto informarvi che ho inoltrato una lettera, regolarmente protocollata che informa della mia auto sospensione temporanea dal Movimento 5 Stelle.

Sono ancora iscritta al Movimento 5 Stelle  e detengo il simbolo del Movimento per il territorio del Comune di San Donato Milanese.

Ho preso questa decisione e ho scelto di autosospendermi come ha fatto il Sindaco di Torino, Chiara Appendino.
E' mia intenzione rientrare prima delle elezioni comunali del 2022 per facilitare chi vuole proseguire in tal senso e facilitare il dialogo con liste cittadine orientare al perseguimento del bene comune.

E' una scelta non improvvisa che è stata preventivamente comunicata a tutti gli amici e iscritti al Movimento 5 Stelle e al Rappresentante Regionale.

Agirò sempre nel rispetto del mandato conferitomi, svolgendo con la massima professionalità il ruolo di Consigliere Comunale, e decidendo in forma autonoma.


Grazie a tutti, auguro un buonissimo anno e buon lavoro

Paola Alessandrini
Log in to comment

Interrogazione di Insieme per San Donato e San Donato Milanese CI PIACE



Potete visualizzare l'allegato PDF in forma integrale).
Interrogazione per il sollecito rispristino in San Donato Milanese del servzio prelievi per analisi di laboratorio, del consultorio familiare, del servizio vaccinazioni, della guardia medica notturna - prefestiva e festiva, e dell'attivazione delle USCA ( Unità speciali di continuità assistenziali ) presentata in data 15 Gennaio 2021 dai Consiglieri Comunali delle liste Insieme per San Donato e San Donato Milanese CI PIACE, indirizzata al Sindaco Andrea Checchi, al Presidente del Consiglio Comunale, al Segretario Comunale e ai Capigruppo Consiliari del Comune di San Donato Milanese


Testo integrale dell' Interrogazione



Log in to comment

DIS-INFORMAZIONE ? No, sensibilizzazione verso il NON CONSUMO DI SUOLO



Il Comitato “Salviamo il Pratone”nasce il 24 Agosto 2020 fondato dalle Associazioni N>O>I e GreenSando con l’obiettivo di sensibilizzare cittadini, associazioni, aziende, forze politiche e amministrazioni locali su un tema molto importante per il pianeta: il non consumo di suolo, una strada da intraprendere con fermezza.
Un approccio, quello del Comitato, inclusivo, aperto al dialogo che riscontra da subito il consenso di altre associazioni presenti nel territorio del Sud Est Milano (WWF Sud Milano, Legambiente Arcobaleno, Italia Nostra Milano Sud Est, Osservatorio Permanente Contro il Consumo di Suolo nel Sud Est Milano, RecSando, Bicipolitana Network, Vivai ProNatura, Ecomuseo della Vettabbia e dei Fontanili ed il movimento Fridays For Future)

Leggi tutto...

Log in to comment

Nuove prospettive di riqualificazione di Via Galvani


 
 Negli ultimi mesi l'Amministrazione Comunale, supportata dai tecnici competenti del Servizio ambiente, ha proseguito nella valutazione del progetto di riqualificazione di via Galvani.
 
L’Amministrazione, da sempre aperta al confronto sia con i comitati cittadini, sia con le forze politiche, in ultimo con i consiglieri comunali di Forza Italia, ha valutato attentamente le posizioni espresse e ritiene di poter sciogliere le riserve.
 

Leggi tutto...

Log in to comment

Presentazione del progetto della nuova Via Conciliazione


L’Amministrazione Comunale presenterà pubblicamente il progetto preliminare per ridare qualità e vivibilità agli spazi cittadini

L’Amministrazione Comunale lunedì 18 gennaio 2021 alle 18.00 presenterà pubblicamente il progetto preliminare del nuovo volto di via Conciliazione. La presentazione sarà pubblica ma rispettosa delle norme di contenimento della pandemia: per questo lo studio di fattibilità sarà illustrato sulla pagina Facebook del Comune (fb.me/ComuneMelegnano). Questo permetterà di ampliare il pubblico delle persone che potranno partecipare, fare domande e dare suggerimenti, in diretta e nei giorni successivi.
«La nuova via Conciliazione sarà uno spazio ritrovato per la città, un luogo recuperato perché non si tratta di un progetto viabilistico ma di un nuovo modo di intendere la vivibilità di quest’area cittadina» evidenzia Rodolfo Bertoli, Sindaco di Melegnano.

Leggi tutto...

Log in to comment

Contributi straordinari per emergenza Covid


La Giunta Comunale, attraverso una delibera specifica,
sostiene i cittadini più colpiti economicamente dall’emergenza

La Giunta comunale di Melegnano sostiene i cittadini più esposti agli effetti economici dell’emergenza Covid-19 con una delibera che permetterà al Comune di attuare misure temporanee di sostegno ai cittadini. I destinatari saranno le persone il cui reddito da lavoro è stato interrotto o rallentato per la crisi di molte attività economiche, produttive e di erogazione di servizi. La priorità sarà data a chi non ha già ricevuto assegni di sostegno.
«Si tratta di un modo per sostenere i cittadini che sono stati colpiti maggiormente dalle conseguenze economiche dell’epidemia: molte aziende e realtà hanno avuto bisogno di meno personale, per meno tempo oppure sono ricorse alla cassa integrazione e questo ha rallentato o ridotto gli stipendi delle persone. Per aiutare chi ha subito più di altri questi effetti abbiamo messo in campo questi contributi straordinari. Per il progetto sono stati stanziati 35.000 euro, di questi 5.000 arrivano dalle donazioni dei cittadini melegnanesi che ringraziamo per la generosità in questo difficile momento» spiega Ambrogio Corti, Vicesindaco di Melegnano.
Le misure serviranno
●      per il pagamento, anche a rimborso, parziale o totale di utenze domestiche (acqua, luce, gas) e spese condominiali;

Leggi tutto...

Log in to comment

Workshop per aiutare i ragazzi in cerca di occupazione


Si intitola "Affrontare la selezione" ed è articolato in 6 incontri dal 6 marzo al 17 aprile, il percorso che impegnerà i giovani sangiulianesi dai 16 ai 30 anni alla ricerca di un’occupazione.
L'iniziativa, promossa dall'Assessorato alle Politiche Giovanili, intende offrire ai partecipanti un’utile occasione per riflettere sulle proprie prospettive lavorative e prepararsi al meglio per affrontare il momento del colloquio.
Il workshop è diviso in due moduli formativi: il primo, condotto dalla coach Monica Lauricella, è finalizzatoall'orientamentoprofessionaleeallasceltadellastrategiapiùefficaceperraggiungerei propri obiettivi lavorativi; il secondo, tenuto dall'esperto di formazione Enrico Calcina, guiderà i partecipanti nella creazione di un curriculum efficace e nell'impostazione di un approccio corretto al colloquio dilavoro.
Le lezioni si terranno nel week end (sabato o domenica) e, se permarranno le limitazioni legate al contrasto della pandemia da Covid-19, si svolgeranno in streaming.

Leggi tutto...

Log in to comment

Emergenza sanitaria nella ASST Melegnano Martesana, la denuncia dei sindacati



Emergenza sanitaria nella ASST Melegnano Martesana, la denuncia dei sindacati I sindacati confederali e di base con una lettera ai lavoratori e ai massimi responsabili sanitari lombardi e della zona di riferimento, l’ASST Melegnano Martesana, a ovest di Milano, denunciano l’emergenza sanitaria, l’arroganza e l’incapacità dei vertici aziendali. Siamo in una situazione difficile e drammatica acuita dalla pandemia da Coronavirus 19, già peraltro denunciata più volte dai lavoratori ai vertici della politica e della direzione aziendale, senza essere ascoltati.
Si restaallibiti di fronte alla crisi che attanaglia una delle più ricche ed una volta più efficienti regioni italiane, la Lombardia, frutto di una politica rivelatasi sbagliata e controproducente, che ha scelto di depotenziare i servizi territoriali e di valorizzare i servizi privati.

Leggi tutto...

Log in to comment

Confronto tra Comitato Salviamo il Pratone e Amministrazione Comunale






CS - San Donato Milanese,14 gennaio 2021
 
Mercoledì 13 gennaio 2021 si è svolto un interessante incontro-confronto tra rappresentanti delle associazioni confluite nel comitato "Salviamo il Pratone" ed alcuni membri dell'amministrazione comunale.
 
Presenti i rappresentanti delle associazioni N>O>I, GreenSando, WWF Sud Milano, Legambiente Arcobaleno, Italia Nostra Sud Est Milano, Vivai Pronatura ed Osservatorio permanente conto il consumo di suolo nel Sud Est Milano.
 
Per l'amministrazione erano presenti il Sindaco Andrea Checchi, il vicesindaco ed assessore all’urbanistica Gianfranco Ginelli, gli assessori Andrea Battocchio e Chiara Papetti.

Leggi tutto...

Log in to comment

APPROVATA LA VARIANTE GENERALE AL PGT: PRENDE FORMA LA SAN GIULIANO DEL FUTURO

CS SGM Dopo dodici ore di analisi e discussione e ben sei Commissioni Consiliari dedicate agli approfondimenti, il Consiglio Comunale, nella seduta di martedì 5 gennaio, ha approvato definitivamente la Variante Generale al Piano di Governo del Territorio (PGT).
Nel corso dell’adunanza, sono state analizzate anche le 48 osservazioni presentate dagli stakeholder: di queste ben 30 sono state accolte o parzialmente accolte.
Nel concreto, ecco le caratteristiche della Variante Generale del PGT che perseguono i tre obiettivi strategici impostatati fin dall’emanazione delle linee guida ovvero: attrattività e rigenerazione urbana, sostenibilità e valorizzazione delle risorse naturali, servizi e spazio pubblico per ricucire la città:
riduzione del consumo di suolo ben oltre i limiti previsti dalla norma regionale, riducendo al 29,34% il suolo effettivamente urbanizzato e urbanizzabile;
zero nuove grandi strutture di vendita nel territorio comunale;
incremento delle dotazioni dei servizi pro-capite: si passa da 47,7 mq/abitante a 51,8 mq/abitante;
incremento delle aree per servizi delle nuove trasformazioni residenziali: da 18 mq/abitante a 25 mq/abitante;
innalzamento delle aree per servizi e quindi per la Città pubblica: dal 1.752.000 mq dell’attuale PGT ai 2.201.400 mq;
maggior efficienza energetica per il costruito, riducendo così le emissioni in atmosfera di C02;
piano di mobilità ciclabile per l’intero territorio che conduce ai punti più importanti della Città, alle frazioni;
introduzione dell’invarianza idraulica che consente l’uso di spazi verdi per la percolazione delle acque, riducendo ancor di più il consumo di suolo.

Leggi tutto...

Log in to comment

25 Anni: It’s Only My Sud Est, But I Like It.



Ciao amici, vogliamo condividere con tutti voi il sogno, nato tanti anni fa. Manca un mese al nostro compleanno. All’inizio ( 13 Febbraio 1996 )  quando ancora internet era agli albori in Italia, molti cittadini sandonatesi non si conoscevano.

Abbiamo voluto creare un’identità digitale.

Ricordo ancora che molti cittadini non avevano l’email e grazie a RecSando l’abbiamo fornita a tutti gli iscritti. Inizialmente la rete civica era una piccola idea, creare un dialogo, una piazza virtuale dove discutere.

Poi nacquero i canali tematici che furono l’occasione per creare molti eventi con personaggi illustri del nostro tempo.


Attraverso i nostri forum di discussione anche i giornalisti dei quotidiani locali ne traevano spunto per realizzare articoli per il giornale.

Oggi RecSando ha quasi 25 anni, contiene milioni di articoli, video, podcast, rubriche, interviste, aree tematiche. Riguardano tutti i temi fondamentali di questa citta, la nostra storia, le nostre speranze, le idee di tutti i cittadini. Non l'abbiamo creata ritagliando quattro articoli di giornale, o raccattando qualche foto, abbiamo messo a disposizione un'idea condivisa che ha fatto crescere e ha insegnato un modo di dialogare e di condividere esperienze, conoscenze e saperi. In questi lunghi anni, abbiamo creato più che un archivio interessante, oseremo dire unico.

Ora non raccontiamo più solo di San Donato Milanese ma di tutto il Sud Est Milano, con approfondimenti anche di carattere nazionale e mondiale.

Ci siamo resi conto che la rete crea rete, quando la notizia, l’informazione arriva senza essere censurata, tutti hanno modo di crearsi una propria idea, leggendo l’idea condivisa da tutti.

Oggi più che mai non ha più senso pensare al proprio territorio, quello che succede in un luogo si ripercuote come un’uragano in altre parti del mondo.

Tutto questo è grazie a tutti voi, che ogni giorno sempre di più condividete informazioni avendo capito che tutto nella rete civica resta e può essere ricercato nel tempo. Continuiamo con passione e costanza per documentare, unici nel rendere libero l'accesso a tutti,( a tutte le persone educate, ovviamente) per illustrare, denunciare, raccontare, proporre anche nuove idee. 

Continueremo all'infinito ogni giorno.

Non c’è nessuno che ci finanzia, a volte siamo anche “scomodi” portando alla luce fatti che altrimenti rimarrebbero nascosti e censurati.

Come sapete oggi la Rete Civica insieme a Bicipolitana Network, sono dipartimenti di N>O>I, nuovo soggetto giuridico che è anche l’editore on line iscritto al tribunale di Milano.

N>O>I è inclusivo, ha realizzando accordi e sinergie con molte associazioni sul territorio nazionale e nel 2019 ha dato il via ad un grande progetto per salvaguardare, riscoprire, valorizzare il territorio del Sud Est Milano, capofila dell’Ecomuseo della Vettabbia e dei Fontanili, insieme al Comune di Pantigliate e di CreativeNation.


Ci piace da sempre mettervi a conoscenza di nuove idee, nuove tecnologie, niente per noi è rimasto statico, abbiamo sempre saputo rinnovarci e seguire il passo con i tempi. Questo mix  di dipartimenti , di tematiche affrontate, nutrono quotidianamente l’associazione, la rendono viva,  aperta a nuove prospettive.
Le contaminazioni di questi anni ci hanno portato a coltivare un nuovo progetto per realizzare una vera SmartRegion.

Questo è sicuramente il futuro, ma se volete guardare il passato di questi 25 anni potere trovarlo solo nei nostri archivi.

Non c’è bisogno del nostro aiuto per ricercare notizia, progetti, informazioni, fotografie, perché abbiamo un sistema di ricerca intelligente che vi consente di ricercare tutto quello che desiderate. Tuttavia noi saremo sempre a vostra disposizione.
Se volete condividere con noi questa esperienza di crescita continua, di arricchimento che si riceve incontrando e dialogando ogni giorno con tutti senza avere preclusioni mentali, lasciateci un messaggio e ci metteremo in contatto.


 


Come diventare utente RecSando

L'accesso a RecSando e ai suoi servizi è gratuito; molta parte della rete e' visitabile senza alcuna limitazione, mentre per essere utente "attivo", ad esempio partecipare ai forum di discussione, e' necessario registrarsi, compilando l'apposito modulo on-line e accettare le regole del galateo.
Gli utenti registrati possono accedere ai servizi RecSando: forum, registro utente, chat e altri servizi che a mano a mano verranno resi disponibili, inserendo il proprio NOMECOGNOME e password di accesso. L'account è personale e non cedibile a terzi. Qualunque utente registrato che ceda o condivida il proprio account con altri utenti verrà automaticamente espulso dalle aree con accesso protetto.

I visitatori, ovvero chi non ha effettuato il LOGIN non potrà vedere le immagini e i video postate nei forum dagli utenti.


Come sostenere RecSando

RecSando e' un progetto di telematica civica, quindi e' decisivo il contributo degli utenti, la disponibilità di condividere e raccontare esperienze, di prendersi cura dei forum di discussione. 

Recsando a Luglio del 2019 diventa un importante dipartimento dell'Associazione N>O>I.

Va considerato che RecSando, come tutti i dipartimenti no profit, deve poter contare sull'autofinanziamento: l'invito e' di considerare la possibilità di essere, non solo utente della rete civica, ma anche socio dell'Associazione N>O>I
Il semplice utente si limita all'accettazione delle regole sottoscritte all'atto della registrazione, mentre il socio deve riconoscersi negli scopi dell'associazione
Come per ogni altra associazione è possibile diventare socio di N>O>I  sottoscrivendo una tessera e versando una quota annuale.

Le quote del tesseramento annuale sono così ripartite:

  • socio ordinario:     25 euro
  • socio sostenitore:  50 euro
  • socio benemerito:100 euro 
Se vuoi, chiaramente,  puoi anche fare una donazione libera  inferiore a 25 euro per diventare un simpatizzante di RecSando.

La quota può essere versata:

  •     presso la sede di RecSando di via Di Vittorio, 48/B
  •     durante le iniziative pubbliche di RecSando sul territorio

LA TESSERA DI SOCIO  N>O>I, PER GARANTIRE LA CONTINUITÀ CON I VECCHI SOCI DI RECSANDO E BICIPOLITANA NETWORK, RESTA INVARIATA NELLA SUA FORMA. RIPORTA SEMPRE IL CODICE ALFANUMERICO IDENTIFICATIVO  E NON RIPORTA IL LOGO N>O>I

I Loghi presenti nella tessera sono quelli dei diperimenti RecSando / Bicipolitana e BikePoint

La tessera è annuale

Per diventare socio effettua il BONIFICO a:

ASSOCIAZIONE RECSANDO

          

con bonifico bancario intestato a: 
Associazione RecSando     

IBAN: IT 38 I 03599 01899 050188533660

causale versamento:
1) Quota Associativa Anno _ _ _ _, Nome e Cognome, indirizzo email
2) Donazione per sostentamento attività - Nome e Cognome / Ragione Sociale, indirizzo email
3) Donazione per Adotta un giornalista - Nome e Cognome  / Ragione Sociale, indirizzo email



Ciao a tutti dallo Staff di N>O>I - Network Organizzazione Innovazione
Log in to comment