Piano mobilità e traffico Milano 2015: Metropolitana linea 6 e altri sviluppi

Piano mobilità e traffico Milano 2015: Metropolitana linea 6 e altri sviluppi
Presentato il documento in base a cui, in dieci anni, si "rivoluzionerà" la mobilità dei milanesi.

Più metropolitana (e più città metropolitana) per i prossimi dieci anni a Milano. In estrema sintesi, è questo il "messaggio" che scaturisce dal piano urbano della mobilità sostenibile (Pums) presentato il 20 febbraio da Pierfrancesco Maran (assessore alla mobilità) alla giunta di Milano. La novità più rilevante è l'inclusione della linea 6 del metrò, da viale Certosa a viale Tibaldi.

"La città metropolitana – ha affermato Maran – rende indispensabile una rimodulazione dei servizi in base alle reali esigenze di chi ogni giorno vive e transita a Milano. Il piano aumenta i servizi nelle periferie e verso la città metropolitana", ha aggiunto. Ci sono sessanta giorni di tempo per proporre migliorie da parte di semplici cittadini, associazioni, comitati e consiglieri comunali. Poi verrà adottato dal consiglio comunale.

METRO' – Il piano prevede diversi prolungamenti di linee della metropolitana: la M2 da Cologno Nord a Brugherio e da Assago a Rozzano, la M3 da San Donato a San Donato Est, la M4 da San Cristoforo a Corsico e la M5 da San Siro a Settimo Milanese. Ma la novità più importante è la M6, la sesta linea del metrò, con servizio lungo gli assi Certosa-Sempione e Tibaldi-Quaranta. Ma anche un restyling complessivo della linea 2, con nuove rotaie, gallerie impermeabilizzate e stazioni rinnovate. Nel piano è presente uno studio sull'utilità marginale di ogni singolo investimento, che comunque sarà in larga parte statale.

TRAM – Alcune linee tranviarie saranno allungate e si trasformeranno nelle "linee T", complementari al metrò.

BUS – Si prevede poi di istituire sistemi rapidi su gomma su tratte oggi non servite: tra queste, Arese-Lainate, Vimercate, Segrate-Pioltello, Paullo, Binasco e Cusago.

PARCHEGGI – Si prevedono parcheggi d'interscambio soprattutto in funzione dei prolungamenti delle linee metropolitane, quindi a Monza Bettola, via Novara, San Donato Est, Corsico e Lambrate. Ma anche lungo le direttrici ferroviarie dell'hinterland.

AREA C – Non verrà ampliata almeno finché non sarà realizzata completamente la linea 4 del metrò. Ma nel piano viene indicata, come scelta prioritaria, una "low emission zone" (zona a bassa emissione d'inquinamento) in prossimità del confine comunale, ma all'interno rispetto alle tangenziali. Ciò significa tra l'altro l'installazione dei varchi elettronici per controllare in maniera automatica il rispetto delle regole regionali, ad esempio sulle auto fortemente inquinanti che non potrebbero entrare in città.

CONDIVISIONE – Milano è già punto di riferimento in Europa per il car sharing, cui si aggiungerà il moto sharing e il bike sharing a pedalata assistita: BikeMi sarà quindi estesa oltre la cerchia della circonvallazione esterna. Il piano prevede che – nel giro di qualche anno – ogni cittadino sarà registrato ad almeno un servizio di sharing.

ZONE 30 – Verranno create zone a 30 km/h di velocità massima, che renderanno la città più "a misura" di biciclette e pedoni e dovrebbero limitare il numero di incidenti.

LOGISTICA – Il trasporto delle merci all'interno della città di Milano verrà reso più razionale ed efficiente con lo sviluppo di progetti sperimentali.

BARRIERE ARCHITETTONICHE – Il piano prevede interventi in aree di interscambio del trasporto pubblico e l'offerta di applicazioni che forniscano informazioni sulle condizioni di accessibilità dei percorsi stradali.

RISULTATI ATTESI – Tra i risultati attesi se il piano venisse pienamente attuato, la riduzione del traffico del 25% nelle zone 30, l'aumento della velocità del trasporto pubblico del 17%, una congestione del traffico inferiore dell'11%, la riduzione delle emissioni di gas del 27% e un aumento di popolazione con buona accessibilità al trasporto pubblico del 142%.

Potrebbe interessarti: http://www.milanotoday.it/politica/piano-mobilita-traffico-metro-2015.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/MilanoToday
Piano mobilità e traffico Milano 2015: Metropolitana linea 6 e altri sviluppi

Potrebbe interessarti: http://www.milanotoday.it/politica/piano-mobilita-traffico-metro-2015.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/MilanoToday