Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

RESIDENZA PER ANZIANI A SAN GIULIANO: AGGIUDICATA LA VENDITA DEL TERRENO

CS SGMCon la Determina n. 459 dello scorso 30 giugno è stato aggiudicato alla società Gruppo Gheron Srl, in qualità di Capogruppo mandataria di un raggrupamento temporaneo di impresa, il terreno situato in via Gorky - tra la Caserma dei Carabinieri e via B.Partigiane - su cui sorgerà una struttura socio sanitaria destinata all'assistenza di anziani non autosufficienti (Casa di riposo). Il progetto, presentato prevede la realizzazione di un edificio a 3 piani dove troveranno spazio 120 posti letto, un Centro Diurno integrato (CDI) da 30 posti e alcuni servizi complementari a piano terra tra cui: una cucina in grado di garantire il servizio di ristorazione per tutti gli ospiti della RSA e del CDI, un ambulatorio e una palestra per lo svolgimento di attività motorie e riabilitative. Il Gruppo, come previsto dal bando, sottoscriverà l'impegno a garantire un numero di posti stabiliti per i residenti a San Giuliano oltre a tariffe particolari per gli stessi; saranno inoltre riservati alcuni posti a tariffa agevolata per residenti segnalati dai Servizi Sociali e per utenti affetti da gravi patologie.

Leggi tutto...

Log in to comment

APPROVATA LA VARIANTE GENERALE AL PGT: PRENDE FORMA LA SAN GIULIANO DEL FUTURO

CS SGMNella seduta di mercoledì 1 luglio, il Consiglio Comunale ha approvato, con i voti della maggioranza, l'adozione della Variante Generale n.1 al Piano di Governo del Territorio (PGT) presentata dalla Giunta. Dopo il pronunciamento favorevole dell'assemblea, la documentazione verrà depositata in Comune per 30 giorni al termine dei quali scatterà la possibilità, per tutti coloro che sono interessati, di formulare osservazioni e farle pervenire in Municipio entro i successivi 30 giorni. La Variante traduce in pratica gli orientamenti programmatici voluti dall'Amministrazione Comunale e contribuisce a delineare un'idea innovativa di città, del suo sviluppo, della sua gestione e della conseguente pianificazione urbanistica che ne deriva. Da questi assunti base, il nuovo PGT dovrà contenere le nuove politiche attive di sviluppo della città ed essere capace di guardare al futuro e interpretare al meglio i mutamenti socio economici che caratterizzeranno la San Giuliano da qui al 2030.

Leggi tutto...

Log in to comment

LA PIEVE CHE VERRÀ: SARÀ SVELATO IL PROGETTO VINCENTE

CS SDMartedì 7 luglio conferenza in streaming per la presentazione dell’assetto futuro della piazza che fronteggia la chiesa patronale, selezionato con una gara tra architetti

 “PIAZZA della Pieve SDM. Una nuova piazza per San Donato”. È il titolo del bando che, lo scorso novembre, ha lanciato il concorso tra architetti per la progettazione dell’ambito circostante la chiesa patronale, zona che l’Amministrazione intende riqualificare con l’obiettivo di riportarla al centro della vita cittadina, anche attraverso lo spostamento al suo interno del tradizionale mercato del venerdì di via Gramsci. A prendere parte alla “competizione” indetta dal Comune – con la collaborazione tecnica dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Milano, che ha messo a disposizione dell’Ente la piattaforma digitale “Concorrimi” – sono stati 27 studi (di ingegneri e architetti) che hanno proposto altrettante idee progettuali per ridisegnare la piazza posizionata nel cuore del quartiere Concentrico.

Leggi tutto...

Log in to comment

Anche FDI in piazza per dire no ad abbattimento di 240 pioppi a Peschiera Borromeo



“Il Comune di Peschiera Borromeo ha deciso di abbattere 240 bellissimi pioppi, un intero viale(via Galvani). Il tutto senza un contraddittorio con le opposizioni, senza coinvolgere i cittadini e senza vagliare altre possibilità. E meno male che questa doveva essere una giunta “verde”!

Leggi tutto...

Log in to comment

Un altro flop per San Donato Milanese

Un altro flop per San Donato Milanese

Aprire la piscina del Parco Enrico Mattei, sarebbe stata una grande chance per molte famiglie che a causa dei moltissimi problemi provocati dal coronavirus non potranno andare in vacanza. Un’opportunità di relax e di svago per grandi e piccini, svanisce in un nulla di fatto.

Come volevasi dimostrare questa amministrazione è arrivata alla frutta .

Non aprire ai tempi del coronavirus la piscina, la bella piscina del Parco Enrico Mattei, dove a causa dei moltissimi problemi, buona parte delle famiglie non potranno andare in   vacanza e avrebbero quindi  potuto approfittare della opportunità di relax offerta dalla nostra struttura, è una grandissima sconfitta per la città di San Donato Milanese.

Non voglio criminalizzare nessuno ne l’Assessore Francesco De Simoni ne il Sindaco, purtroppo questo  era un risultato che ci aspettavamo, basta fare due conti.

Una cosa si può fare Signor Sindaco; utilizziamo la struttura organizzativa del Comune  in maniera diretta con il supporto di alcune strutture esterne  di Sicurezza ( Bagnini , Guardiani , ecc ) affidando anche il bar in maniera diretta, utilizzando i dipendenti comunali.

Una opportunità questa per dimostrare un po di affetto e rispetto verso i Cittadini. 

Non credo debba insegnare niente a nessuno,  basta collegarsi a Milano Sport che a già aperto alcune piscine  o al Teatro Parenti che ha aperto da tempo la piscina di via Botta con spettacoli serali.

Carlo Lungaro

 


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORK - DIVENTA SOCIO

 

 
 
Log in to comment

San Giuliano Summer Park: Il Viaggio di Sama e Timo

Il viaggio di Sama e Timo, spettacolo teatrale,  il 9 luglio ore 21,00 al San Giuliano Summer Park


 

 

Nell’ambito della manifestazione estiva del Comune di San Giuliano Milanese, dal 9 luglio al 9 agosto al Parco Nord, in collaborazione con Tipico eventi, che prevede una serie di iniziative fra cui  street food, musica, cinema all’aperto, esibizioni e spettacoli, con ingresso gratuito, verrà rappresentato lo spettacolo teatrale “Il viaggio di Sama e Timo”, che dà il titolo a questo avvincente racconto di Miriam Dubini, una favola, vera, per bambini e adulti accompagnati, che la Compagnia Ora in Scena! e Molletta Teatro rappresentano come omaggio alla giovane autrice, rimasta vittima di un incidente stradale nel luglio 2018, mentre viaggiava in bici. Il racconto/testo raccoglie le impressioni di un gattino, Timo, la sua visione e la sua percezione sulle vicende drammatiche che gli accadono intorno. Il clima felice e bucolico vissuto negli affetti con la sua famiglia e con Sama, la ragazzina che lo adotta, viene interrotto dalle scorrerie di bande terroristiche, i janjaweed, nel Sud Sudan. Cambia improvvisamente lo scenario. Dalla pace alla guerra,  alla via di fuga per salvarsi. Incomincia l’odissea del viaggio tra mille difficoltà e pericoli, una strada che purtroppo sono costretti a seguire centinaia di migliaia di esseri umani sradicati dalle loro case per le continue guerre fra fazioni armate, le carestie e ogni altra evenienza drammatica che li spinge a cercare un luogo dove poter vivere in pace. “Si è mantenuto, nella trasposizione teatrale, un registro leggero, a volte esilarante, ma per lo più preoccupato nel racconto del protagonista Timo, che cerca una via d’uscita dalle situazioni di pericolo in cui si trovano Sama e la famiglia quando si affidano ai trafficanti di uomini, mettendo a loro disposizione tutto quel poco che hanno, i ricordi e gli affetti della loro esistenza”. – confida il regista. I protagonisti Sama e Timo sono rappresentati da Sonia Gobbi e Lodovico Pieropan di Molletta Teatro, esperti nel teatro dei bambini. Gli altri personaggi che accompagnano nel viaggio e nella traversata, Una la mamma di Timo, Najat quella di Sama, Monia la sorella più piccola di Sama, Miriam la clandestina, Hadi il clandestino, il pesce, il maestro, il trafficante e l’agente della Capitaneria di porto sono affidati agli attori e attrici della Compagnia Ora in Scena!, nell’ordine: Ornella Bongiorni, Rosa Fiorese, Paola Matesi, Massimo Loiacono e Armando Pisanello. Il testo e la regia sono di Paolo Rausa. A cura della Associazione Culturale Orizzonte. Info: www.ora.inscena.it, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., tel. 334 3774168.
 

Paolo Rausa


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORK - DIVENTA SOCIO

 

 
 
Log in to comment

Incontro sul futuro di Rocca Brivio, cosa è emerso ?



In data 30 giugno 2020  si è tenuto un incontro on line tra il comitato salviamo Rocca Brivio, i sindaci dei 3 comuni proprietari, il presidente di Cap Holding, dot. Russo e il presidente dell'associazione Roccabrivio, Luigi Ventura.


Per il comitato erano presenti Roberto Tampone, Paolo Rausa, Innocente Curci, Cristiana Amoruso, Fabrizio Cremonesi, Flavio Mantovani, Elisabetta Viganò.
 

Leggi tutto...

Log in to comment

Il futuro di Rocca Brivio nell’incontro del Comitato con i Sindaci e Cap Holding


 

La richiesta di incontro ai sindaci di San Donato Milanese, San Giuliano Milanese e Melegnano, a Cap Holding e all’Associazione Rocca Brivio, proprietari pro quota del monumentale edificio, si è concretizzata ieri sera, 30 giugno, da remoto come vuole la prassi in tempi di coronavirus.

Proprio l’epidemia aveva annullato gli effetti dell’ultimo bando di gennaio scorso per l’affidamento della gestione del bene, andato deserto.

Leggi tutto...

Log in to comment

STA ARRIVANDO “SAN GIULIANO SUMMER PARK”:DAL 9 LUGLIO IL PARCO NORD OSPITA LA RASSEGNA ESTIVA SANGIULIANESE

CS SGMSpettacoli teatrali film, concerti e cene all’aperto con street food: dall'8 luglio al 9 agosto, per quattro sere alla settimana da giovedì a domenica, il Parco Nord diventerà il centro dell'estate sangiulianese, all'insegna del divertimento per tutti. Nel rispetto delle regole sul distanziamento sociale, associazioni teatrali, band locali e artisti di diversa estrazione si esibiranno sul palco. Tra le novità di “San Giuliano Summer Park”, organizzato in collaborazione con TipicoEventi, l'appuntamento della domenica sera per gli appassionati di cinema con la proiezione di alcuni tra gli evergreen più noti che sono stati scelti dai sangiulianesi partecipando al sondaggio promosso sulla pagina Facebook dall'Amministrazione Comunale (i 5 film scelti sono: “Quasi Amici” (12/7); “La Carica dei 101” (19/7); “Perfetti sconosciuti” (26/7); “Gli Aristogatti” (2/8); “La bella e la bestia (9/8).

Leggi tutto...

Log in to comment

D'accordo la memoria. Ma che memoria è senza nomi !




Un primo passo è stato fatto grazie alla iniziativa dei nostri parroci , Sabato 4 luglio alle ore 20,30


Sarà celebrato un funerale per tutti i nostri morti di coravirus e non solo. Lasciamo fare ai nostri parroci certo ci piacerebbe una messa solenne possibilmente accompagnata da un coro, in ogni caso va bene anche cosi quello che conta è il ricordo e la preghiera.

Leggi tutto...

Log in to comment

IN MEMORIA DI CHI CI HA LASCIATO NEL MOMENTO PIÙ BUIO

CS SDMSabato 4 luglio alle 20.30 la città ricorderà solennemente, con una messa concelebrata da tutti i parroci cittadini, i sandonatesi deceduti durante il lockdown

 

Un pensiero collettivo per chi ci ha lasciato senza ricevere un ultimo saluto. La città si stringerà attorno ai loro familiari sabato 4 luglio alle 20.30. Lo farà attraverso una funzione solenne concelebrata da tutti i parroci di San Donato. Il Sindaco, con la fascia tricolore e il gonfalone della città, i rappresentanti del Consiglio Comunale, le forze dell’ordine locali e il mondo del volontariato saranno presenti per testimoniare la vicinanza a chi, nel momento più buio, ha dovuto affrontare il dramma della morte di un proprio caro in condizioni di isolamento e senza il conforto di congiunti, amici e conoscenti.

 La cerimonia sarà celebrata in piazza della Pieve, luogo scelto sia per il valore simbolico, dato che su essa si affaccia la Chiesa dedicata al santo Patrono della città, sia per la sua conformazione. Grazie ai suoi ampi spazi, infatti, sarà in grado di ospitare quanti vorranno prendere parte all’evento solenne, in piena sicurezza e in linea con i protocolli anti-Covid.

Leggi tutto...

Log in to comment

NESSUNA OFFERTA PER IL POLO ACQUATICO DEL MATTEI

CS SDML’emergenza Covid fa sentire i suoi effetti anche sulla stagione estiva del centro natatorio di via Caviaga il cui bando di gara è andato ancora deserto

 NIENTE nuoto estivo al Mattei. In quest’anno tribolato, l’emergenza Covid ha fatto sentire i suoi effetti negativi anche sulle piscine all’aperto di via Caviaga che quest’estate, molto probabilmente, non riceveranno il pubblico. La seconda gara bandita per individuare il gestore temporaneo del centro è andata deserta, come la prima, nonostante un netto ribasso rispetto alle condizioni economiche definite dall’Ente nella passata stagione estiva.

 Se nel 2019 il Comune aveva ottenuto dal gestore del polo acquatico 130mila euro, quest’anno, prudenzialmente, nella prima gara bandita nelle settimane di allentamento del lockdown (in quanto si era atteso di capire l’opportunità di bandire una gara con prospettive economiche e gestionali totalmente incerte) il canone era stato ridotto di quasi 100mila euro e quantificato in 40mila euro. Un ulteriore ribasso a soli 5mila euro, nella seconda gara, non ha consentito di individuare un possibile operatore, a fronte delle tante incognite legate ai protocolli di sicurezza già in vigore, alla possibile risposta del pubblico e all’evolversi altalenante della situazione della pandemia.

Leggi tutto...

Log in to comment

Redazione RecSando

Dall’11 Ottobre 2019 – L’associazione N>O>I Network >Organizzazione >Innovazione è il nuovo editore del giornale online iscritto presso il Tribunale di Milano n. 146 del 16.04.2014
Tutti i dipartimenti di N>O>I hanno una loro Redazione indipendente al fine di garantire in base alle loro specifiche competenze il coordinamento delle informazioni, la promozione di ricerche e approfondimenti su temi di interesse locale e nazionale.
Dipartimento REDAZIONE RECSANDO
Direttore Responsabile Edoardo Stucchi