Il BikeSharing pedala anche alle torri

Stamattina è entrata in servizio la Unipol Station, undicesima stazione delle biciclette condivise. E la settimana della mobilità si concluderà con l’avvio della Velostazione

Da questa mattina le biciclette condivise viaggiano anche all’ombra delle Torri Lombarde. Con il taglio del nastro della Unipol Station, il quartiere che costeggia la via Emilia è entrato ufficialmente nella rete cittadina della mobilità ciclabile condivisa curata da Bicincittà. La nuova stazione, dotata di 10 stalli, è frutto della partnership tra il Comune e UnipolSai, che ha sostenuto i costi per l’installazione del “ciclo posteggio” situato in uno dei punti nodali di San Donato, trovandosi vicino alla sede dell’azienda e alla stazione del Passante. Il sistema di bike sharing ora conta 11 stazioni distribuite tra il Concentrico, Metanopoli, Bolgiano, via Di Vittorio e le Torri Lombarde.

«Anticipiamo l’avvio della Velostazione – commenta il Vicesindaco Gianfranco Ginelli – con una novità che piacerà alle tante persone (residenti e impiegati) che quotidianamente animano la zona delle Torri Lombarde. Rinnoviamo il ringraziamento ai vertici di UnipolSai per la sensibilità dimostrata verso il tema della mobilità dolce. Grazie al loro sostegno la rete cittadina del bike sharing è diventata ancor più capillare. Oggi i fruitori del servizio possono contare su 11 stazioni, 96 cicloposteggi e 67 biciclette».

L’entrata in servizio della nuova stazione del bike sharing giunge alla vigilia di un altro taglio del nastro in materia di mobilità ciclabile. Sabato 22, infatti, a conclusione della Mobility week, sarà inaugurata la Velostazione, ovvero, i due silos automatizzati di via Marignano (nei pressi di piazza IX Novembre 1989) dotati di 140 cicloposteggi. L’inaugurazione è in programma a mezzogiorno.

04000 Bike sharing 

CS SDM