I migliori anni della nostra vita – Mezzate

A chiusura della festa patronale tenutasi nel fine settimana, ieri sera in oratorio un palco speciale ha preso corpo e forma: i migliori anni della nostra vita, un tornare indietro negli anni dal 1930 al 1980 attraverso le canzoni e le parole. Molta emozione, il ghiaccio subito rotto dall’incipit iniziale con la canzone che ha dato il titolo all’evento.

La voce è stata la protagonista della serata, non una voce in particolar modo, ma La voce… lo stare insieme per fare festa, per fare memoria, i partecipanti si sono susseguiti sul palco con molta partecipazione e pathos, nonostante qualche piccolo intoppo tecnico-musicale.

Rivedere attraverso il canto e la poesia uno spaccato della nostra storia ha fatto riflettere, tornare alle canzoni di quando eravamo più giovani ha fatto commuovere, vedere e toccare con mano l’armonia che la faceva padrona sul palco è stato davvero piacevole. Non sono mancati momenti di ilarità con i legnanesi che si sono cimentati in uno sketch davvero simpatico in dialetto milanese.

Molti i presenti che hanno applaudito ed apprezzato questo evento dai toni nostalgici e dal sapore magico.

Complimenti a tutti gli interpreti e agli organizzatori, ed ora non ci resta che ripetere e magari proporre il prosieguo fino ai giorni nostri, chissà! Alla prossima…

 

Carla Paola Arcaini

 


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint