Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

FORUM VARIE, Discussioni libere per parlare di tutto quello che non rientra negli altri forum! (racchiude anche i vecchi forum CONSUMATORI e SPORT)

ARGOMENTO: Primarie e Città Metropolitana

Primarie e Città Metropolitana 06/02/2016 15:33 #4029

A Milano città si stanno svolgendo le primarie del PD . Prescindendo dagli orientamenti politici personali vi sono alcune considerazioni di ordine generale che andrebbero valutate seriamente. La destra finirà per scegliere un candidato frutto di un compromesso tra Arcore e via Bellerio, il movimento 5S ha già scelto un illustre sconosciuta , al centro vi è un auto candidatura, della sinistra ho già detto, primarie con quattro candidati. Caratteristica comune per tutti è che saranno candidati a guidare la città ed invece si troveranno tra le mani: la Città Metropolitana. Secondo la nuova legislatura l’eletto dovrà farsi anche carico del coordinamento con le tante comunità periferiche e coi loro problemi specifici: insediamenti produttivi), insediamenti residenziali, trasporti pubblici, infrastrutture, e chi più ne ha più ne metta. Eppure io non ho ancora sentito nessuno dei candidati avanzare proposte o anche solo un ipotesi di metodo di lavoro. Per carità c’è ancora un po’ di tempo, ma qualcosa mi dice che finiremo nell'improvvisazione
Un saluto a tutti,
Peppo
Esegui il login per poter scrivere nei forum

Primarie e Città Metropolitana 07/02/2016 11:47 #4030

Peppo ti allego un link dove i 4 candidati alle primarie PD hanno risposto, tra 7 domande specifiche e interessanti sulle loro idee per la Milano del futuro, anche a questa riportata con il numero 2:
"Come immagina il rapporto del Comune con il governo rispetto a quello attuale? Quali richieste forti avanzerebbe per Milano città metropolitana?".
Non è che si siano dilungati più di tanto però almeno possiamo avere una prima indicazione di come sono indirizzati i loro pensieri sul territorio esteso anche ai Comuni che compongono la Città Metropolitana.

www.unita.tv/interviste/primarie-sfida-a...a-milano-del-futuro/
Esegui il login per poter scrivere nei forum

Primarie e Città Metropolitana 15/02/2016 18:53 #4038

I poveri nuovi sindaci si troveranno a dover gestire questa nuova città metropolitana creata per rimpiazzare la provincia abolita (se pure sarà abolita, se no si dovrà ricominciare da capo).
Dovranno avere a che fare con i sindaci delle città confinanti, 134 comuni in tutto con più di 3 milioni di abitanti, comuni anche con una propria storia e identità, anche lontani del capoluogo (Legnano, Abbiategrasso, Motta Visconti, San Colombano, Trezzo D'Adda), qualcuno popoloso (Sesto San Giovanni 81000). Dovrebbero essere superuomini per gestire una realtà così complessa (anche se l'ultima multa per eccesso di velocità sulla BInaschese mi è arrivata dalla Città Metropolitana; in questo son molto efficienti). Tutto questo, multe a parte, mi fa prevedere una calo di efficienza e coordinamento.
Intanto sono state abolite le polizie provinciali e la polizia forestale, che avevano il controllo sullo smaltimento dei rifiuti; la difesa del suolo; la tutela della qualità dell’aria; l’inquinamento acustico e delle acque; la vigilanza su caccia e pesca; il contrasto al bracconaggio e la tutela della fauna selvatica.
Esegui il login per poter scrivere nei forum
Tempo creazione pagina: 0.110 secondi