Se sei un utente della vecchia RecSando il tuo nome utente è nomecognome in minuscolo senza spazi (es. se ti chiami Mario Rossi il tuo nome utente è mariorossi). La password è la medesima di prima.

Accedi come Utente

FORUM VARIE, Discussioni libere per parlare di tutto quello che non rientra negli altri forum! (racchiude anche i vecchi forum CONSUMATORI e SPORT)

ARGOMENTO: Il terrorismo può danneggiare tutti noi

Il terrorismo può danneggiare tutti noi 26/03/2015 09:31 #3522

www.repubblica.it/politica/2015/03/25/ne...0447154/?ref=HREC1-1

All'inizio si entrerà nel nostro PC per scoprire eventuali intenzioni terroristiche, ma poi sarà forte la tentazione di usare questa possibilità per scopi più allargati.
E alla fine per essere veramente sicuri che i fatti propri sono davvero riservati si dovrà tornare alla corrispondenza epistolare o con i segnali di fumo.
Esegui il login per poter scrivere nei forum

Il terrorismo può danneggiare tutti noi 26/03/2015 12:16 #3524

Effettivamente, anche se non ho nulla da nascondere, che qualcuno frughi nel mio PC senza che io lo sappia mi darebbe alquanto fastidio. Comunque oggi Renzi ha chiesto ed ottenuto lo stralcio dal DL antiterrorismo di questa possibilità. La cosa sarà eventualmente riconsiderata, con tutte le cautele del caso, nella normativa sulle intercettazioni attualmente in corso di esame da parte della Commissione parlamentare.
Esegui il login per poter scrivere nei forum

Il terrorismo può danneggiare tutti noi 27/03/2015 08:36 #3535

Non dimentichiamo che da anni americani e inglesi intercettano tutta la nostra corrispondenza telefonica ed elettronica (Echelon).
E non lo fanno per ficcare i naso nei nostri affarucci privati, ma per scopi molto concreti. Per esempio, riuscire a conoscere in anticipo una offerta in gara per passare l'informazione a un loro concorrente e permettergli di vincere la gara.
Per questo si sono sviluppati i sistemi di cifratura, che però non sono indecifrabili dall'NSA americana. Anzi una lege USA proibisce di sviluppare sistemidi cisfratura troppo sicuri, tanto che il fondatore del sistema PGP (Pretty Good Privacy) ha dovuto scappare all'estero per non venire arrestato.
Esegui il login per poter scrivere nei forum

Il terrorismo può danneggiare tutti noi 27/03/2015 13:56 #3538

Che il Grande Fratello abbia ormai allungato le sue "orecchie" da tutte le parti non ci sono dubbi. E' dai tempi di Mata Hari e forse anche prima, che lo spionaggio sia militare che industriale entra quotidianamente nella vita di tutti noi. Sicuramente con il progresso tecnologico il rischio di intrusioni nella privacy, indipendentemente dalle leggi, è ormai più che concreto. Basti pensare a tutte quelle fastidiose telefonate quotidiane che riceviamo da gestori di servizi che vorrebbero farci ottenere risparmi mirabolanti e che purtroppo non riusciamo a far cessare.
Esegui il login per poter scrivere nei forum

Il terrorismo può danneggiare tutti noi 27/03/2015 15:50 #3540

Sicuramente con il progresso tecnologico il rischio di intrusioni nella privacy, indipendentemente dalle leggi, è ormai più che concreto. Basti pensare a tutte quelle fastidiose telefonate quotidiane che riceviamo da gestori di servizi che vorrebbero farci ottenere risparmi mirabolanti e che purtroppo non riusciamo a far cessare.

Anch'io vedo la battaglia per la tutela della privacy gestita con metodi da retroguardia. Fatta così, alla Rodotà per intenderci, è perdente esattamente come è perdente la battaglia degli editori per il (da loro inventato) 'diritto' d'autore.

La tutela della privacy è gestita in modo 'analogico' in un'era digitale.

Daltronde se non sono nemmeno capaci di interdire con multe i disturbatori commerciali telefonici, lasciamo che per anni e anni la Apple Computer paghi un'aliquota dello 0,05% del proprio utile ante imposte, a Snowden, invece di dargli il premio Nobel per la Pace lo perseguitiamo, penso che la privacy interessi a parole, ma nei fatti sia l'esatto opposto.
Andrea Lanzoni
Esegui il login per poter scrivere nei forum
Tempo creazione pagina: 0.117 secondi